/ Attualità

Attualità | 04 dicembre 2020, 12:47

Neve sulla città: circolazione rallentata e niente mercato - foto

Giornata di maltempo: nel pomeriggio la situazione dovrebbe migliorare

Neve sulla città: circolazione rallentata e niente mercato - foto

Spargisale in azione all'alba e, dalla mattina, mezzi spazzaneve all'opera. Ma, per tutta la mattina, la circolazione in città è stata molto rallentata a causa dell'abbondante nevicata che, secondo le previsioni, dovrebbe rallentare solo dal pomeriggio.

Niente mercato in centro, se non per qualche banco del settore alimentare gestito da commercianti vercellese: solo pochissimi esercenti hanno sfidato la neve per raggiungere la città dove, per altro, pochissime persone si sono avventurate fuori casa. 

Una situazione che, ovviamente, ha dato lo spunto per le immancabili polemiche: l'ex vicesindaco Carlo Nulli Rosso, in un post, parla di «Un evento meteo ampiamente previsto e prevedibile, per far fronte occorre programmazione, sale, mezzi e competenza, praticamente un ossimoro per questa amministrazione» e il consigliere comunale Piero Boccalatte (SiAmo Vercelli) rincara la dose rilevando come: «Alle ore 11,45, strade impraticabili, marciapiedi inutilizzabili. Le persone comuni sono poco interessate ai servizi programmati, se non vengono attuati».

La replica arriva dagli assessori Emanuele Pozzolo che, rende noto il dettaglio delle uscite mattutine dei mezzi, e Patrizia Evangelisti: «Tutti i mezzi sono all'opera».

In particolare, Pozzolo fa rilevare come alle 7 siamo usciti 3 mezzi spargisale per coprire le tre zone (strade principali) con allargamento sulle vie secondarie; dalle 9 siano state al lavoro 4 lame piccole per spargimento cloruri e sgombero neve su viali pedonali e piste ciclabili e 5 lame medie di cui una sulle vie principali e 4 sulle strade secondarie (nelle zone Concordia, San Pancrazio, Aravecchia, Isola e Canadà) oltre a un mezzo dotato di spazzola in centro storico; dalle 10,30 sono poi stati attivati tutti i 25 mezzi come da Piano Neve; inoltre, dalle 7 del mattino sono entrati all'opera anche 11 operatori a piedi impegnati nello spargimento cloruri e spazzamento neve sui marciapiedi fronte edifici pubblici e spazi pubblici.

Ciò nonostante, poco dopo le 13, un altro ex assessore, Emanuele Caradonna, è tornato sul tema, polemizzando per la mancata pulizia delle strade al rione Cappuccini «dove - ha scritto sui social postando alcune foto - al momento non è passato alcun mezzo».

Polemiche a parte, i social sono invece stati invasi dalle foto suggestive della città imbiancata e da qualche fotomontaggio ironico (sulla reattività dei servizi di spazzamento).

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore