/ Santhiatese

Santhiatese | 29 novembre 2020, 10:00

“L’ErediTAG”: il gioco di Natale ogni sera su Instagram

Santhià: la sfida dei ragazzi del Gruppo Partecipazione Giovani per sentirsi vicini anche in un momento molto particolare

“L’ErediTAG”: il gioco di Natale ogni sera su Instagram

Ancora una volta i giovani del TAG, il Gruppo Partecipazione Giovani di Santhià, animato dall’Associazione Itaca (www.itacavercelli.it), si sono inventati un modo per coinvolgere i coetanei e tutta la cittadinanza in questo momento ancora difficile.

Il pensiero di passare distanti il periodo natalizio ha scatenato la fantasia, inventando un modo di stare comunque vicini: “L’ErediTAG”

Un grande gioco virtuale, proposto attraverso Instagram, il social più diffuso tra i giovani. Ogni giorno alle 20,30, a partire dal 30 novembre, dal lunedì al venerdì, fino a Natale, sul profilo Instagram @tag_santhia verrà pubblicata una domanda a cui ognuno potrà rispondere “in direct”. La risposta, che consiste in una parola, se esatta, andrà conservata e, alla fine della settimana consentirà di individuare la “sesta parola”. Ovvero la “parola misteriosa” che lega tutte le parole precedenti (come nel gioco finale del programma “L’eredità”).

Sempre scrivendo “in direct” o “rispondendo alla storia” si potrà scoprire se si è individuata la parola esatta. Anche questa andrà conservata perché, a Natale, grazie alle quattro parole finali, i partecipanti potranno tentare di individuare l’ultima “parola misteriosa”. Il primo che la troverà riceverà un fantastico buono sconto dal negozio di abbigliamento “Dakota” (corso Nuova Italia, 138 a Santhià). Per i primi 10 il premi di consolazione: una splendida maglietta.

«È bello vedere come i nostri ragazzi trovino sempre dei modi nuovi per affrontare questa situazione straordinaria – dice l’assessore Mattia Beccaro – Ci fanno riflettere su come sia importante dare sempre loro fiducia e spazi adeguati per potersi esprimere».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore