/ Trino

Trino | 26 novembre 2020, 07:12

Dispositivi medici in dono al personale Usca

Trino: l'appoggio di Atrap Vigili Delfuoco al personale che svolge un'importante attività con i malati Covid

Dispositivi medici in dono al personale Usca

Ieri sera la presidente di Atrap Vigili Delfuoco Alessandra Pregnolato a nome di tutta l’Unità di crisi del Comune di Trino ha consegnato a infermieri dell’Usca alcuni dispositivi medici che avevano richiesto per svolgere al meglio il loro preziosissimo lavoro.

«L’ennesima dimostrazione di quanto la nostra città, attraverso le associazioni, sia sempre presente in ogni situazione che richiede la nostra disponibilità - commenta il sindaco, Daniele Pane - Con Pubblica Assistenza Trinese, Protezione Civile, Alpini, Carabinieri in Congedo, Vigili del Fuoco, Polizia Municipale e Carabinieri non ci siamo mai fermati per supportare il sistema sanitario a reggere l’onda d’urto di questa pandemia».

Le Unità Speciali di Continuità Assistenziale, sono composte da medici e infermieri che lavorano sul territorio andando a casa dei pazienti Covid: «Sono in costante contatto con loro in special modo con Francesca Pusateri che mi risponde a qualunque ora del giorno e della notte per aiutare i cittadini trinesi - commenta Pane -. Mai aggettivo fu più adatto: speciali: sono davvero uomini e donne eccezionali che non si fermano davanti a nulla. Grazie di cuore per tutto quello che state facendo: nel nostro piccolo abbiamo cercato di aiutarvi!».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore