/ Politica

Politica | 26 novembre 2020, 12:23

Lega Giovani: nuovi coordinatori a Borgosesia e Vercelli

Incarichi per Marco Cerutti e Damiano Maris

Marco Ceruti e Damiano Maris coordinatori di Lega Giovani Borgosesia e Vercelli

Marco Ceruti e Damiano Maris coordinatori di Lega Giovani Borgosesia e Vercelli

La Lega Giovani, ha nominato Marco Ceruti e Damiano Maris rispettivamente coordinatori delle sezioni cittadine di Borgosesia e Vercelli. La notizia arriva direttamente da una nota del coordinamento provinciale Vercelli-Valsesia guidato da Carlo Stragiotti.

«L’avvicendamento - commenta in una nota il coordinatore provinciale - era stato programmato da tempo per continuare nel percorso organizzativo e gerarchico, sistema che era andato scomparendo negli anni passati. I due coordinamenti erano ad oggi infatti retti dal sottoscritto su Borgosesia e da Martina Locca a Vercelli, nonostante il nostro impegno nel coordinamento provinciale. E’ stato ritenuto doveroso quindi procedere con le nomine di nuovi validi coordinatori cittadini che possano così avere modo di crescere e a cui auguro un buon lavoro».

«Le nuove nomine cittadine - commenta la coordinatrice uscente e vice-coordinatrice provinciale Martina Locca - rappresentano il proseguimento naturale in un’ottica di organizzazione e soprattutto di crescita. Il nostro gruppo conta giovani volenterosi e capaci, che Marco e Damiano sapranno coordinare al meglio. Auguro a loro un buon lavoro per quella che, sono sicura, sarà un’esperienza splendida».

Gli incarichi saranno operativi con effetto immediato per dare ulteriore vigore all’attività del Movimento in un periodo davvero difficile come quello che stiamo vivendo. Stragiotti e Locca continueranno invece il loro impegno nel Provinciale Vercelli-Valsesia nei ruoli rispettivamente di coordinatore e vice-coordinatrice, affiancati da Filippo Ghisio come responsabile organizzativo provinciale, Marco Balzaretti in qualità di referente provinciale del movimento universitario “Siamo Futuro” e Michael Colombo come referente provinciale del movimento studentesco SBAM attivo negli istituti superiori, oltre che ad essere referente nella comunicazione ed affiancando Ceruti già attivo in questo ruolo.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore