/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 26 novembre 2020, 12:00

PalaPiacco: pronti i fondi per il secondo lotto

In dirittura d'arrivo la prima parte della ristrutturazione. Simion: «Se il ministero non finanziasse il progetto, ci penseremo con fondi comunali»

PalaPiacco: pronti i fondi per il secondo lotto

Fine lavori entro gennaio per il primo lotto al Palapiacco: 750 mila euro investiti per la riqualificazione di questo spazio con importanti interventi suddivisi su due lotti.  «In questa prima fase di lavori, sono stati realizzati i sottofondi su tutto il campo da gioco e posizionati i pannelli radianti – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, nonché vicesindaco, Massimo Simion – procederemo poi con la posa del parquet e intanto sono in corso d’opera le pavimentazioni in ceramica degli spogliatoi e degli atrii d’ingresso. Buono lo stato dell’opera anche per quanto riguarda gli impianti – aggiunge – è stata realizzata la rete idrica e di riscaldamento, si stanno installando le caldaie e successivamente verranno posati i sanitari. Intanto stiamo pensando alla seconda fase, che intendiamo avviare quanto prima».
Il secondo lotto riguarderà il miglioramento energetico complessivo dell’edificio e per la sua realizzazione il Comune di Vercelli ha partecipato a un bando ministeriale (Sport e Periferie): «In questi giorni si stanno stilando le graduatorie per l’assegnazione dei finanziamenti legati a questo bando – commenta ancora Simion – per noi sarebbe ottimo riuscire a rientrare tra i progetti finanziati, ma siamo consapevoli che le domande presentate dai Comuni italiani sono decisamente superiori ai fondi a disposizione. Dobbiamo quindi prendere in considerazione un “piano B”: nel caso non arrivassero gli auspicati fondi ministeriali – conclude – siamo comunque pronti a finanziare i lavori con fonti alternative, individuate nell’avanzo di bilancio. L’obiettivo di concludere le opere al Palapiacco è per noi primario, dunque andrà perseguito in un modo o nell’altro».
L’intervento si colloca in un ampio piano d’azione della Giunta Corsaro per la riqualificazione generale degli impianti sportivi vercellesi: «Abbiamo appena risistemato il campo di atletica Coni, attiguo al Palapiacco – sottolinea a tal proposito Il Vicesindaco  – i lavori alla piscina coperta sono in fase di ultimazione e stiamo concludendo la progettazione per la riqualificazione dell’intero impianto natatorio, candidato sul bando dell’Istituto per il Credito Sportivo “Sport Missione Comune 2020”, che nella sua terza fase comprenderà anche la piscina di via Prati. L’intento è quello di completare il mosaico di interventi finalizzati a riqualificare il complesso degli impianti sportivi della nostra città, che troppo a lungo non hanno ricevuto la dovuta attenzione, nella convinzione che la cura degli impianti sportivi pubblici è una priorità oltre che un dovere di ogni amministrazione che abbia a cuore il benessere dei propri cittadini».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore