/ Sport

Sport | 25 novembre 2020, 18:19

Morto Diego Armando Maradona. Il ricordo: «Quella volta che abbiamo preso un caffè in aeroporto...”

Biella, il racconto del giornalista sportivo Corrado Neggia: «Oggi il mondo piange un campione che ha dato molto al calcio».

Morto Diego Armando Maradona. Il ricordo: «Quella volta che abbiamo preso un caffè in aeroporto...”

In campo era il più grande di tutti: Diego Armando Maradona è morto oggi, martedì 25 novembre, all'età di 60 anni. La notizia arriva direttamente dai media argentini e, in pochi minuti, ha fatto il giro del mondo riempendo le bacheche dei social e le prime pagine dei giornali nazionali. Calcio mondiale in lutto e appassionati addolorati per l'ex Pibe de Oro.

Campione del mondo con l'Argentina nel 1986, Maradona nella sua carriera ha vestito le maglie di Boca Juniors, Barcellona e Napoli, con cui vinse due campionati italiani (1987 e 1990) e una Coppa Uefa nel 1989. A ricordarlo il giornalista sportivo, nonché consigliere comunale e presidente della Commissione Sport Corrado Neggia che, negli ultimi anni della sua carriera, ha modo di scambiare due parole con il campione argentino.

«Quando ero direttore di Calcio 5 Magazine - racconta Neggia - mi è capitato di incrociarlo un paio di volte in aeroporto: ci siamo presi un caffè insieme e scambiato due parole una ventina di minuti. Ho intuito che avesse un bel rapporto con le figlie. Maradona era genio e sregolatezza. Da ragazzino ha saputo conquistarmi, si capiva che sarebbe diventato un fenomeno e l'ho sempre seguito in tutta la sua carriera. Oggi il mondo piange un campione che ha dato molto al calcio».

dal nostro corrispondente a Biella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore