Politica - 02 novembre 2020, 16:10

La Forte difende la Petrino e attacca me

Era già successo a inizio anno, con commenti ignobili nei miei confronti, tant'è che querelai e ottenni un risarcimento

Margerita Candeli, consigliere comunale della Lega

Margerita Candeli, consigliere comunale della Lega

Leggo la lunga e accorata lettera di difesa di Maura Forte, per la primaria del Pronto Soccorso vercellese che sulla sua pagina di Facebook ha commentato, secondo me, con parole esageratamente crude e forti, un cartellone esposto  venerdì sera in occasione della manifestazione "indipendente" e pacifica svoltasi in piazza Cavour contro le restrizioni dell'ultimo DPCM del governo verso i commercianti.

A parte che la democrazia e la libera espressione sono ancora lecite in Italia, non si capisce perché la dottoressa abbia dovuto rispondere con una simile frase che ha poi dato adito a fraintendimenti oltre che a provocazione verso i commercianti che manifestavano la loro disperazione e che potrebbe, addirittura, apparire come una minaccia piuttosto che all'espressione di un momento di sconforto come affermera' nella sua risposta/dichiarazione sulla carta stampata di oggi la dottoressa Petrino. Naturalmente la difesa della ex sindaca verso la primaria non poteva non includere  critiche verso il politico valsesiano, l'Assessore Pozzolo e la sottoscritta. Rispondo direttamente a Maura per spiegarle che ho trovato la frase della primaria infelice perché rivolta a persone che manifestavano pacificamente seguendo i protocolli. Per altro una manifestazione durata ​poco e svoltasi all'aperto.

Il mio invito alla primaria ad andar meno sui social, è perché non è la prima volta che a seguito di sue dichiarazioni si ingenerano polemiche simili e perché ritengo che avrebbe dovuto, vista la sua professione, comunicare, invece, consigli, accortezze o aggiornamenti sulla pandemia locale.

In un momento di tale tensione generale certe affermazioni giudicate da molti vercellesi come fuori luogo, non avrebbero dovuto apparire.

Cara Maura, non potrei mai svilire la ben conosciuta professionalità della primaria, ma semmai farle notare quanto la sua frase fosse fuori luogo e offensiva verso i manifestanti.

Con ciò ricordo a Maura che forse se ne è dimenticata che proprio lei a inizio anno carpendo una innocua frase postata sulla MIA pagina fb e riportandola sulla SUA dopo averci ricamato una filippica sulla mia professionalità, ha probabilmente ingenerato sulla sua pagina i commenti ignobili e questa volta realmente sessisti e volgari di un suo amico di Facebook che ho prontamente querelato e che condannato è stato costretto a scrivermi una lettera di scuse  e a versarmi un rimborso  che ho prontamente versato a una onlus che si occupa di bambini. 

Alla luce di tutto ciò, ti consiglierei di ripensare alla frase biblica "Chi è senza peccato scagli la prima pietra." (credo la frase sia ancora valida e attuale)

Margherita Candeli

Ti potrebbero interessare anche:

SU