/ Notizie dal Piemonte

Notizie dal Piemonte | 26 ottobre 2020, 21:25

Oltre un migliaio di manifestanti a Torino contro coprifuoco e Dpcm [FOTO E VIDEO]

Protesta contro l'ultimo dpcm del governo e contro i provvedimenti anti-Covid della Regione Piemonte

Oltre un migliaio di manifestanti a Torino contro coprifuoco e Dpcm [FOTO E VIDEO]

Tensione sotto la sede della Regione Piemonte, in piazza Castello, dove si sono radunate oltre mille persone per manifestare contro il coprifuoco dovuto al dpcm del governo e contro i provvedimenti anti-Covid della Regione Piemonte.

Un gruppetto di manifestanti, una decina, si sono seduti per terra urlando ai poliziotti presenti di essere in piazza per difendere il loro lavoro: "Vogliamo soltanto lavorare - hanno urlato - domani potrebbe capitare a voi".

I manifestanti hanno lanciato bombe carta, fumogeni e bottiglie contro le forze dell'ordine, urlando "libertà, libertà", con gli agenti che hanno effettuato una carica di alleggerimento. Numerose le forze di polizia che presidiano la piazza. Una seconda e poi una terza carica contro i manifestanti si sono viste in via Pietro Micca.

La parte più "calda" della protesta è però in piazza Castello in direzione di via Roma, verso piazza San Carlo. Lì c'è stato un violento lancio di lacrimogeni seguito a un tafferuglio.

Un ragazzo, pare un giornalista fotoreporter, è rimasto ferito. L'ambulanza è arrivata in piazza Castello dove lo ha caricato mentre, con un vistoso taglio alla testa, si tamponava il sangue con un fazzoletto.

Tra i dimostranti non manca chi è contrario alle azioni di violenza contro la polizia, tanto che due persone sono venute alle mani dopo un diverbio.

dal nostro corrispondente a Torino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore