/ Sport

Sport | 25 ottobre 2020, 00:21

Mister Paolo De Rinaldis:"Abbiamo vinto meritatamente"

Soddisfatto anche Giorgio Maniero, in rete due volte contro Amatori Modena.

Da sinistra: Giorgio Maniero e Matteo Brusa esultano dopo un gol (foto di Chiara Jett Tugnolo)

Da sinistra: Giorgio Maniero e Matteo Brusa esultano dopo un gol (foto di Chiara Jett Tugnolo)

C’è soddisfazione in casa Engas Hockey Vercelli appena conclusa la prima vittoriosa partita contro Symbol Amatori Modena al Palapregnolato. 

Mister Paolo De Rinaldis si attendeva l'atteggiamento messo in campo dal Modena: “Ci eravamo preparati per questo tipo di partita in cui i nostri avversari avrebbero giocato in modo molto attendista, cercando di farci male in contropiede. Dopo un inizio un po’ stentato, segnato da un po’ di nervosismo e alcuni errori tecnici, siamo riusciti ad indirizzare la partita che abbiamo vinto meritatamente tanto che, forse, il risultato avrebbe potuto essere ancora più largo.” La squadra ha corso molto: “Questo  dimostra ciò che i ragazzi stanno facendo in pista da due mesi: sono veri professionisti che si impegnano allo spasimo con una sana competizione anche in allenamento. Questo mi pone nelle condizioni migliori per effettuare le mie scelte.” Durante il match, Hockey Vercelli si è trovato in inferiorità numerica per via di due cartellini blu: “Al di là del risultato, l’aspetto che mi ha più soddisfatto è stato la gestione di questo frangente senza subire reti e gestendo la palla in tre in modo impeccabile, cosa che avevamo preparato in allenamento. Non lasciarsi abbattere dalle difficoltà, avendo forza e capacità di reazione, è segno di maturità da parte della squadra.Oscar Ferrari si è distinto anche in fase di gestione, oltre ad aver segnato un gol: Oscar è un ragazzo generoso che dà sempre tutto: sta migliorando molto, entrando in sintonia con i compagni. Con le sue qualità di pattinatore a disposizione della squadra, è un’arma in più.” Fra qualche giorno è previsto l’arrivo di  Juan Moyano dall’Argentina: “E’ un atleta di qualità proveniente dalla A1; sono soddisfatto da questo gruppo: Moyano dovrà lavorare molto per mettersi al passo con i compagni, visto come si allenano intensamente. Da lui, quindi, mi aspetto non solo qualità tecniche, ma anche caratteriali che gli permettano di riuscire a ricavarsi un proprio spazio.”

Giorgio Maniero, autore di due reti: “Il Modena è una buona squadra e difende molto bene. Ancor di più essendo la prima, noi ci possiamo ritenere soddisfatti di questo match: io ho fatto due gol, ma importa di più il risultato di squadra. Vincere era importante per far sentire subito la nostra presenza. Siamo sulla strada buona, anche se c’è molto da migliorare.” Il giocatore prosegue nella sua disamina dell’incontro: “All’inizio è stata più una partita di nervi, loro erano molto chiusi; poi, alla lunga, siamo riusciti ad entrare più facilmente nella loro area. Abbiamo difeso bene anche quando siamo stati in 4 contro 3.”

Elisa Rubertelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore