/ Sport

Sport | 19 ottobre 2020, 13:20

Esordio soddisfacente per le ragazze di Bendazzi

La PFV si impone sul campo del Baslet Nole (andata dei quarti di finale della “Coppa Piemonte”)

Esordio soddisfacente per le ragazze di Bendazzi

Serie C femminile – Quarti di finale “Coppa Piemonte”

Domenica 18 ottobre 2020 – ore 18,00 -  a Nole Canavese

Basket Nole – Pallacanestro Femminile Vercelli  35-50

Parziali: (11-17; 19-31; 23-43)

Tabellino PFV: Bassani ; Coralluzzo 4; Pollastro 12; Rey 4; Leone S. 2; Ronca; Ansu 12; Bertelegni 2; Deangelis 10; Leone G. 1; Migliorini 3; Sarrocco.

 Allenatore: Gabriele Bendazzi; assistente: Andrea Congionti.

 

Esordio ufficiale della squadra di serie C della PFV nella gara di andata dei quarti di finale della “Coppa Piemonte” - riservata alle formazioni che già nella scorsa stagione militavano in categoria - in quel di Nole Canavese, contro il locale Basket Nole, che ha visto le vercellesi prevalere con il punteggio di 50 a 35.

Le vercellesi hanno disputato una gara soddisfacente sotto il profilo tecnico, mostrando trame di gioco apprezzabili pur mostrando alcune lacune difensive nella seconda parte del match che, alla fine, non hanno però inciso in modo decisivo sul risultato, se non a livello di scarto di punti, prezioso in vista della gara di ritorno, se mai ci sarà.

Nella prima frazione, dopo un inizio incerto dovuto anche al lungo periodo di inattività a livello ufficiale (in pratica da marzo scorso) le ragazze di Bendazzi sapevano trovare i giusti equilibri in campo ed al 10’ erano sul’11-17 con chiari segni di una leggera superiorità sulle avversarie.

Questa superiorità si concretizzava a metà gara, raddoppiando il divario di punti, allorché lo score diceva 19-31 con le vercellesi in chiara crescita.

Nella ripresa la musica cambiava leggermente, facendo registrare un lieve calo realizzativo per Bassani & C., cui però non faceva riscontro alcun tentativo di rimonta delle padrone di casa che realizzavano nel periodo solo 4 punti, grazie alla buona difesa vercellese, ed al 30’ il punteggio era di 23-43 (massimo vantaggio per la PFV).

Negli ultimi 10’ Il Basket Nole tentava una timida rimonta, ma recuperava solo cinque punti e la partita si chiudeva con un +15 per le vercellesi, buona dote per il match di ritorno, con sommatoria dei punti per la qualificazione alle semifinali.

Nel complesso una prova confortante che consente di affrontare il ritorno, domenica prossima alla palestra “Bertinetti” di Vercelli (inizio ore 18.00 a porte chiuse causa disposizioni anti coronavirus) con animo più sereno, posto che – come già detto - si qualificherà alle semifinali la squadra con miglior differenza punti nella sommatoria dei risultati dei due incontri. Questo sempreché la disputa della gara di ritorno non venga rinviata o definitivamente annullata da disposizioni “superiori”, sempre dovute alle misure contro la pandemia, che per il momento non sembrano chiarissime, come di consueto.

Claudio Roselli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore