/ Attualità

Attualità | 16 ottobre 2020, 16:20

Altri 24 casi di positività nel vercellese; in Piemonte 4 morti e 821 contagi

Aggiornamento di venerdì 16 ottobre. In regione aumentano i ricoveri e 7.357 persone sono in isolamento

Altri 24 casi di positività nel vercellese; in Piemonte 4 morti e 821 contagi

Nessun morto, ma 24 casi nuovi di positività a Vercelli. Il bollettino di venerdì 16 ottobre segnala, a livello regionale, 4 morti e 821 casi nuovi a fronte di 9.707 tamponi processati. Aumentano ancora i ricoveri, ordinari e di terapia intensiva, mentre sono più di 7.300 le persone in isolamento.

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 29.134 (+85 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 3560 (+19) Alessandria, 1660 (+2) Asti, 911 (+3) Biella, 2850 (+18) Cuneo, 2728 (+11) Novara, 14.791 (+26) Torino, 1396 (+6) Vercelli, 1039 (+0) Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 199 (+0) provenienti da altre regioni.

Altri 509 sono “in via di guarigione”, ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

Quattro i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati nel pomeriggio dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte: il totale è di 4194 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 688 Alessandria, 257 Asti, 213Biella, 402 Cuneo, 386 Novara, 1847 Torino, 227 Vercelli, 133 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 41 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Sono 41.895 (+821 rispetto a ieri, di cui 487 asintomatici. 314 screening, 317 contatti di caso, 190 con indagine in corso. Ambito: 39 Rsa, 217 scolastico, 565 popolazione generale. I casi importati sono 3 su 821) i casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte, così suddivisi su base provinciale: 4794 Alessandria, 2263 Asti, 1394 Biella, 4517 Cuneo, 3898 Novara, 21.151 Torino, 1852 Vercelli, 1338 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 350 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 338 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 43 (+3 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 658 (+63 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 7.357. I tamponi diagnostici finora processati sono 838.419 (+ 9.707 rispetto a ieri), di cui 451.952 risultati negativi.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore