/ Sport

Sport | 12 ottobre 2020, 10:25

PFV: prestazione convincente

Incontro amichevole a Castelnuovo Scrivia

Coach Bendazzi

Coach Bendazzi

Serie C femminile

Incontro amichevole – venerdi 9 ottobre 2020 – a Castelnuovo Scrivia

B: C. Castelnuovo – Pallacanestro Femminile Vercelli 40 -49

 

Tabellino PFV: Bassani 2; Coralluzzo 6; Pollastro 4; Rey 2; Leone S. 4; Ronca; Perucca 2; Ansu 20; Bertelegni 2; Deangelis 2; Perucca; Leone G. 5; Migliorini. Allenatore: Gabriele Bendazzi; assistente: Andrea Congionti.

 

Prima uscita della formazione di serie C della PFV in quel di Castelnuovo Scrivia, contro una formazione “mista” di Under 18 della società  di A2, una squadra che si candida ad essere tra le migliori del Piemonte. L’hanno spuntata le vercellesi, anche se con un punteggio non certo eclatante (40-49), ma disputando una buona prova. Il ritorno ad una partita quasi vera dopo oltre sette mesi è andato abbastanza bene, al di la del risultato finale (49-40 per Vercelli) è stata l’occasione per provare i nuovi arrivi e le rotazioni del quintetto. Si sono viste buone intese in attacco e qualche situazione da migliorare in difesa. Su tutte la più in forma della PFV è apparsa Ansu, assai positiva sotto canestro, e buone prove hanno fornito le più giovani che Bendazzi ha voluto mettere alla prova in vista del campionato. Alcune titolari sono apparse invece in ritardo di preparazione, ma ci sarà tempo per trovare la forma migliore perché la squadra, nel suo complesso, ha mostrato di funzionare. Non sono state della partita Camilla Acciarino (infortunata), Marta Sarrocco (influenzata) e Letizia Lobascio (impegni personali). Sul fronte avversario da segnalare l’ottima prova della vercellese Sofia Bracco, che in questa stagione partirà nel “roster” della squadra di A2 della società castelnovese.

Tutto sommato, quindi, una prova piuttosto incoraggiante per coach Bendazzi che – alla fine del match – si è detto abbastanza soddisfatto di quanto hanno mostrato sul campo le sue giocatrici, seppur con tutte le riserve di una gara amichevole caratterizzata da molti esperimenti e rotazioni continue.

La società vercellese aveva in programma una seconda gara amichevole ad Arona in data 13 ottobre ma, a causa dell’indisponibilità del campo aronese, ha dovuto prendere atto dell’annullamento e di un possibile rinvio della stessa a data da destinarsi.

Prossimo impegno delle vercellesi domenica 18 ottobre alle 18.00 a Nole per l’andata del quarto di finale di Coppa Piemonte, il ritorno è previsto per domenica 25 ottobre alle ore 18.00 alla Pelestra Bertinetti: purtroppo tutte le partite saranno disputate a porte chiuse, causa le norme anti coronavirus.

Claudio Roselli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore