/ Arte e Cultura

Arte e Cultura | 08 ottobre 2020, 11:41

Visite guidate e nuove ipotesi sul reliquiario medioevale del Museo del Duomo

Tre appuntamenti con l'archeologa Francesca Corsaro

Sabato 10 ottobre, alle ore 11, 15 e 16.30, triplo appuntamento al Museo del Tesoro del Duomo con l'archeologa Francesca Corsaro.

Organizzato in collaborazione con l’Associazione Italiana di Cultura Classica, delegazione di Vercelli, l'appuntamento mette al centro dell'attenzione un tesoro da riscoprire: un piccolo e antichissimo reliquiario medievale, datato al VII secolo, conservato nella collezione del Museo del Tesoro del Duomo.

Tra le opere più conosciute del Museo, l’oggetto contiene diverse reliquie. Come riportato dalla pergamena sul lato posteriore racchiude resti del Santo Presepe, del Santo Sepolcro, della pietra con cui fu lapidato Sant’Eusebio e altre reliquie di incerto nome.

La piccola cassetta reliquiario è in legno, coperta da una serie di lamine dorate sulle quali sono raffigurate a sbalzo scene di caccia.A queste si aggiungono calchi di monete romane. Una decorazione che crea un apparato decorativo specchio di più culture. Influssi merovingi si intersecano con richiami alla tradizione romana, in un oggetto di devozione cristiana. Un mix che ne fa un oggetto dall’alto interesse storico, artistico e culturale.

A dare voce al reliquiario sarà Francesca Corsaro, classe 1994, archeologa: la relatrice si è laureata in Lettere nel 2016 all’Università del Piemonte Orientale e nel 2019 ha conseguito la Laurea Magistrale in Archeologia all’Università Alma Mater di Bologna. Ha lavorato allo scavo archeologico nella città romana di Ostra nelle Marche; si è occupata di documentazione e digitalizzazione di materiale a Pompei e ha lavorato nello scavo archeologico della villa romana in località Villa Sora, a Torre del Greco. Oltre a operare sul campo, parte delle sue attività sono dedicate alla ricerca e proprio in occasione dell’evento del 10 ottobre Francesca Corsaro offrirà ai partecipanti una nuova chiave di lettura del reliquiario medievale del Museo, grazie alle analisi delle fonti disponibili.

L'evento è realizzato grazie al contributo dell'Arcidiocesi di Vercelli e Fondazione CRV: per partecipare è necessario prenotarsi, entro il 9 ottobre, inviando una mail a info@tesorodelduomovc.it oppure telefonando allo 0161 51650. Sono previsti tre turni di visita, ore 11, 15 e 16.30 con un massimo di 15 posti per turno. L'ingresso è gratuito.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore