/ Politica

Politica | 07 ottobre 2020, 16:50

Da Canelli, una proposta senza senso

PD e Vercelli per Maura Forte

Da Canelli, una proposta senza senso

Leggiamo con stupore e preoccupazione la proposta del Sindaco di Novara della Lega, Alessandro Canelli, di rendere Vercelli la sede dell’Ospedale Covid del quadrante.

La motivazione sarebbe quella di non sovraccaricare l’ospedale di Novara e quindi non far ricadere il prezzo della sospensione delle operazioni sanitarie sui cittadini novaresi. Non si sa perché l’Ospedale di Vercelli non dovrebbe incorrere nello stesso rischio, ma questo evidentemente interessa poco al Sindaco di Novara. Per questo ci sembra una proposta balzana, avanzata pubblicamente senza alcuna logica e spiegazione, che ricorda quella del Sindaco Pane di rendere Trino sede del deposito nazionale delle scorie radioattive.

Un proposta, quella di Canelli, da cui emerge da un lato l’ennesima mancanza di coordinamento e programmazione della giunta regionale, nuovamente in ritardo nella gestione della pandemia dopo quanto successo la scorsa primavera, e dall’altra l’assoluta inconsistenza politica della Lega, un partito che nasce per spaccare e che a forza di “Prima gli ….regione o comune dove si tengono elezioni” porta inevitabilmente a scontrare gli interessi di qualcuno, anziché proporre soluzioni di sintesi. Se da una parte vengono prima i novaresi e dall’altra prima i vercellesi, prima o poi i nodi vengono al pettine e per forza qualcuno ci dovrà rimettere.

Nell’analizzare la proposta anche da un punto di vista tecnico, ricordiamo che per circa un mese il collegamento tra Vercelli e Novara sarà reso ancor più difficoltoso dalle conseguenze dell’alluvione della scorsa settimana. 

Ci aspettiamo quindi che il tema venga trattato con maggiore serietà da parte delle autorità competenti, ragionando sulle modalità più efficaci affinché la sanità piemontese sia attrezzata per affrontare la seconda ondata dell’emergenza sanitaria.

Facendo venire “prima” l’unica cosa che ha davvero priorità: il buonsenso.

 

I consiglieri comunali

Alberto Fragapane, Michele Cressano, Carlo Nulli Rosso, Manuela Naso, Maura Forte (Partito Democratico); Alfonso Giorgio (Vercelli per Maura Forte)

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore