/ Gattinara-Valsesia

Gattinara-Valsesia | 23 settembre 2020, 11:35

Fusione tra Gattinara e Lenta: fissato il referendum

I cittadini dei due centri possono esprimere la propria opinione sul progetto: l'appello per il Sì del sindaco Daniele Baglione

Fusione tra Gattinara e Lenta: fissato il referendum

Di referendum in referendum... Nei giorni scorsi, un decreto del Presidente della Regione Piemonte ha indetto per l’8 e il 9 di novembre il Referendum Consultivo con cui tutti i cittadini di Gattinara e Lenta potranno esprimersi sull’idea di fusione dei due Comuni. Un progetto che le amministrazioni comunali stanno portando avanti e che, soprattutto a Lenta, ha incontrato più di una critica. 

Tra i maggiori sostenitori del progetto il primo cittadino di Gattinara, Daniele Baglione che lancia un appello per Sì.

"Due Comunità che scelgono di unirsi per continuare insieme la nostra storia e le nostre tradizioni creando il nostro nuovo futuro - dice Baglione -. Siamo 8.600 persone, sarebbe bello riuscire a informare ogni singola persona su ogni dettaglio di questo progetto, per accompagnare tutti in maniera consapevole e informata alla scelta. Vi siete mai chiesti come fare a vivere in un territorio più bello di quello in cui viviamo oggi? Cosa fareste se aveste la possibilità di pagare meno tasse e al tempo stesso avere più servizi? Come possiamo dare un futuro, migliore, ai nostri figli? E come possiamo salvaguardare i nostri anziani? Come potremmo superare insieme le difficoltà che tutti Noi, oggi, affrontiamo? E, soprattutto, come possiamo costruire insieme un Mondo migliore, cambiando la nostra storia? Queste sono solo alcune delle domande a cui nelle prossime settimane cercheremo di dare una risposta. Sono le domande a cui il Progetto che stiamo portando avanti da una risposta concreta. Ed è per questo che è davvero importante decidere consapevolmente. Il mio e nostro compito sarà quello di darvi tutte le informazioni del caso, non tralasciando nulla, perché il vostro SI convinto deve venire dal vostro cuore e dalla vostra testa. Vi chiedo un aiuto in questo. Non è facile raggiungere tutti, datemi e dateci una mano. Siate, se vorrete, la nostra voce alle persone a cui non arriviamo e fatevi coinvolgere nel dibattito, chiedetemi e chiedeteci ogni cosa abbiate in mente di chiedere. Non perdete l’opportunità di essere informati. Se vorrete: questo è il mio numero 3336161564 e questa è la mail dedicata gattinaraelenta@gmail.com. Viva Gattinara, Viva Lenta. Uniti saremo forti e vincenti, insieme saremo una grande Comunità".

 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore