/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 11 settembre 2020, 12:10

Pro Vercelli: nuova sponsorizzazione e nuova maglia

Alex Casella: “Siamo molto soddisfatti dell’accordo stipulato con la EYE Sport, oltre ad avere prodotti di ottima qualità hanno saputo sposare a pieno la nostra Vision"

Pro Vercelli: nuova sponsorizzazione e nuova maglia

L’azienda italiana di sportswear EYE Sport - una delle aziende più vitali nel panorama dell’abbigliamento sportivo nazionale- e il Football Club Pro Vercelli 1892 annunciano il raggiungimento dell’accordo di sponsorizzazione tecnica per il triennio 2020-23.

La prossima maglia delle Bianche Casacche sarà disegnata dai progettisti della società con sede a Cagliari. Una sfida che, come racconta il CEO Alessandro Ariu.

Pensi alla Pro Vercelli e ti viene in mente la grande storia che questa piazza porta sulle spalle – racconta Ariu – Questo è un club a cui il calcio italiano deve moltissimo e noi siamo fieri di affiancarlo per le prossime tre stagioni. Ma ciò che ci ha convinto in quest’accordo non è tanto il passato raccontato dagli almanacchi quanto il potenziale futuro che vediamo in questa società e in questa piazza. Ringraziamo per la fiducia il Direttore Alex Casella e il Responsabile del Settore Giovanile Francesco Musumeci che hanno capito la qualità dei nostri prodotti e la carica innovativa della nostra proposta”.

Il Direttore Sportivo Alex Casella commenta: “Siamo molto soddisfatti dell’accordo stipulato con la EYE Sport, oltre ad avere prodotti di ottima qualità hanno saputo sposare a pieno la nostra Vision. Abbiamo bisogno di avere al nostro fianco Partners che capiscano la dinamiche del mercato di oggi, che ci affianchino in ogni iniziativa che intendiamo realizzare per essere vicini ai nostri sostenitori e dar il lustro che merita ad una squadra come la Pro Vercelli che ad oggi è ancora una delle società più titolate e storiche di tutta Italia. Ringraziamo Eye Sport per aver scelto di sponsorizzare e sostenere le Bianche Casacche!”.

comunicato

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore