/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 29 agosto 2020, 15:10

Assoluti di Atletica: Stefano Sottile è vice campione italiano nel salto in alto

L'atleta borgosesiano secondo dietro a Tamberi. In gara (nei lanci) altri tre vercellesi

Il borgosesiano Stefano Sottile

Il borgosesiano Stefano Sottile

Assoluti di Atletica: il borgosesiano Stefano Sottile è vice campione italiano di salto in alto, dietro all'amico-rivale di sempre, Gianmarco Tamberi che si aggiudica il titolo tricolore. Il 22enne atleta delle Fiamme Azzurre, che sconta un problema a una caviglia infortunata in allenamento, si è fermato a 2,19. Gimbo Tamberi ha saltato 2,28 (lontano dal suo record italiano di 2,39), fallendo i tre salti successivi a 2,31.

I campionati assoluti di atletica leggera sono in corso di svolgimento a Padova e rappresentano il più importanto appuntamento del settore post lockdown. 

In gara, oltre a Sottile, ci sono altri tre vercellesi: il martellista Marco Lingua, a caccia del suo 14° titolo italiano, la vercellese Lucia Prinetti Anzalapaya, pure lei martellista, che ora gareggia per le Fiamme Gialle ma che è cresciuta nell’Atletica Vercelli ‘78, e il pesista e martellista Lorenzo Puliserti, di Quinto, che - proprio nel lancio del martello - si è da poco aggiudicato il titolo di campione regionale dell’Emilia Romagna con 58,18 metri.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore