/ Attualità

Attualità | 13 agosto 2020, 16:17

Si "sdoppia" il Cup: dal 17 agosto in funzione un nuovo sportello

Intanto torna in corso Abbiate lo sportello di scelta e revoca che era stato trasferito a Santa Chiara

Si "sdoppia" il Cup: dal 17 agosto in funzione un nuovo sportello

Da lunedì 17 agosto lo sportello scelta e revoca  - spostato in via provvisoria nelle scorse settimana presso il Chiostro di Santa Chiara – sarà nuovamente attivo nei locali del Cup dell’Asl di Vercelli in corso Mario Abbiate 21. Lo rende noto l'Asl di Vercelli, in una nota in cui spiega anche alcune nuove modalità di prenotazione dei servizi. "Rivolgendosi allo sportello scelta e revoca è possibile fare:  Iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale; Scelta/cambio medico / pediatra di famiglia; Registrazione esenzione per patologia; Emissione Tessera Sanitaria; mentre agli sportelli Cup si effettuano Prenotazioni per visite ed esami. Consigliamo agli utenti di rivolgersi allo sportello per le prenotazioni solo se non è possibile utilizzare tutti gli altri canali disponibili".

E' possibile prenotare le prime visite anche tramite il numero verde 800000500; on line collegandosi al portale Cup Piemonte da cellulare tramite l’App  Android https://play.google.<wbr></wbr>com/store/apps/details?id=it.<wbr></wbr>aslcittaditorino.cup&hl=it iOS (Apple) https://apps.apple.<wbr></wbr>com/it/app/cup-piemonte/<wbr></wbr>id1466930781 ) o collegandosi al sito web. Tutte le informazioni sono disponibili al seguente link:  https://sansol.isan.csi.it/la-<wbr></wbr>mia-salute/#/prenotazioni-<wbr></wbr>visite-ed-esami/  

È inoltre possibile effettuare le prenotazione anche presso alcune farmacie del territorio. L’elenco è pubblicato sul sito www.aslvc.piemonte.it nella sezione Farmacie. Le farmacie aderenti espongono un bollino di riconoscimento.  

"Dal 17 agosto è prevista l’attivazione di un Cup Ospedaliero, collocato in via provvisoria all’interno dell’aula magna presente al secondo piano del Sant'Andrea, dove potranno essere prenotati i controlli. Il paziente che si reca in ospedale per effettuare la prima visita, già in tale giornata potrà recarsi direttamente in questi nuovi locali e prenotare  le prestazioni prescritte durante la prima visita (visite di controllo ed esami diagnostici) - si legge ancora nella nota - . Il locale individuato, grazie alle ampie dimensioni, consente di mantenere il distanziamento sociale; si tratta di una sede utilizzata in via provvisoria,  in attesa della prossima realizzazione di un punto dedicato con una sede più comoda per operatori e utenti".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore