/ Attualità

Attualità | 09 agosto 2020, 09:51

Attenzione alla truffa del falso audio, ecco di cosa si tratta

L'allarme della Polizia Postale: è un tentativo di carpire i dati personali

Attenzione alla truffa del falso audio, ecco di cosa si tratta

“Avviso di sicurezza Microsoft il tuo computer ci ha avvisato di essere stato infettato…” comincia così l’audio-truffa che sta circolando in questo periodo su Internet. “Attenzione perché è una tecnica per carpire i dati personali – spiega la Polizia di Stato sul proprio sito - Se mentre si naviga, o quando si accende il Pc, si aprono finestre di alert per potenziali Trojan, che hanno compromesso il computer e invitano a chiamare un numero verde, non raccogliete il consiglio”.

La Polizia Postale avvisa di fare molta attenzione e di mettere in atto alcune buone pratiche per non cadere in una truffa. “Evitare di contattare il numero verde segnalato – sottolineano - spegnere il computer, aggiornare l’antivirus e fare la scansione dei file ed infine, per maggior sicurezza, cambiare anche le password dei propri profili. È possibile contattare la polizia Postale per effettuare delle segnalazioni alla pagina del Commissariato online”.

dal nostro corrispondente a Biella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore