/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 07 agosto 2020, 15:35

Piemonte: quarantena e regole anti Covid per chi rientra dall'estero

Nuove norme della Regione: comunicazione obbligatoria e 14 giorni di isolamento fiduciario per chi transita o arriva da Paesi a rischio; tampone per chi lavora in sanità e nei servizi di assitenza

Piemonte: quarantena e regole anti Covid per chi rientra dall'estero

Giro di vite, da parte della Giunta regionale, sul rientro in Piemonte dopo un soggiorno negli stati esteri.

In particolare, chi rientra dai paesi per i quali è previsto l’obbligo di isolamento fiduciario per 14 giorni dovrà comunicarlo compilando un apposito modulo, scaricabile sul sito della Regione, da trasmettere al proprio medico di base o al Sisp (Servizio di Igiene e sanità pubblica), specificando anche se svolge una professione socio-sanitaria o di assistenza alla persona.

Misure ancora più severe per gli addetti alla sanità e all'assistenza: visto che si tratta di operatori a stretto contatto con le fasce più fragili ed esposte della popolazione, dovranno sottoporsi a un tampone di verifica prima della fine dell’isolamento.
Inoltre tutte le Asr e le strutture socio-assistenziali, pubbliche e private soggette a autorizzazione all’esercizio dell’attività da parte delle ASL, dovranno far compilare una apposita autocertificazione a tutti i dipendenti assenti dal lavoro per più di 5 giorni (indipendentemente se abbiano soggiornato all’estero o in Italia). La consegna al proprio datore di lavoro dell’ autocertificazione è raccomandata anche per chi, come nel caso di badanti, lavora nell’assistenza alla persona.

L’assessore alla Sanità sottolinea che si tratta di una misura prudenziale, ma necessaria perché sull’incremento dei nuovi contagi c’è un impatto rilevante dei casi importati, soprattutto dai paesi che in questo momento hanno una situazione epidemica particolarmente critica.

La modulistica è disponibile sul sito della Regione (CLICCA QUI PER IL MODULO DI AUTOISOLAMENTO E QUI PER LA RIPRESA DELL'ATTIVITA') dove si trova anche il vademecum con le precisazioni su quali siano gli Stati per i quali occorre la quarantena.

Nel vademecum della Regione l'elenco dei Paesi esteri per i quali è obbligatoria la quarantena, di quelli per i quali non sono consentiti i rientri in Italia e di quelli per i quali sono in vigore particolari limitazioni. (CLICCA QUI PER I VADEMECUM)

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore