/ Attualità

Attualità | 03 agosto 2020, 12:38

Unione Ciechi, raccolta fondi per un campimetro visivo

Il grazie dell'associazione ad Ar.Sa. Dance, primi sostenitori del progetto

Claudio Costa, Unione ciechi di Vercelli

Claudio Costa, Unione ciechi di Vercelli

L'Unione Ciechi di Vercelli promuove una campagna di raccolta fondi per l'acquisto del campimetro visivo del Centro di Riabilitazione Visiva di Vercelli.

"Per onorare i 100 anni dell'unione italiana ciechi ed ipovedenti - si legge in una nota - la nostra sezione di Vercelli si vuole dotare di una nuova apparecchiatura medicale del valore di 27mila euro da mettere a disposizione della cittadinanza al Centro di Riabilitazione Visiva di via Dante 71".

Tra i primi ad aderire alla campagna la ASD Ar.Sa Dance, attraverso il direttore tecnico Arcangelo Barcellona per il primo contributo ricevuto per tale progetto.

"La consegna ufficiale del contributo è avvenuta domenica 2 agosto al ristorante Twenty a Vercelli. Durante  la premiazione dei vincitori della lotteria benefica organizzata dalla Ar.Sa Dance, è  stato consegnato un assegno di 2.660 euro a favore dell'Unione Ciechi.  Il nuovo direttivo ringrazia l'Ar.Sa Dance per aver sostenuto parte di questo ambizioso progetto.  Per quanto riguarda i premi, non si è presentato il possessore del biglietto n. 31".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore