/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 01 agosto 2020, 08:48

Emergenza sbarchi: domenica il gazebo della Lega

Locarni: "I numeri dicono che la situazione non è più sostenibile"

Emergenza sbarchi: domenica il gazebo della Lega

Gazebo della Lega per la raccolta di firme "contro l'emergenza sbarchi".

L'appuntamento con i militanti della sezione vercellese è per domenica 2 agosto, dalle 15 alle ore 19.30, in via Vittorio Veneto angolo corso Libertà.

"Al di là del corretto intervento in salvaguardia della vita umana - scrive in una nota il segretario cittadino, Gian Carlo Locarni - non è più pensabile portare avanti una politica fallimentare, come i dati certificano sulla questione sbarchi. Invitiamo i cittadini vercellesi a firmare i moduli presenti al gazebo per far sentire la propria voce non contro qualcuno ma bensì a favore di una politica che riporti dignità al nostro Paese e alle persone coinvolte in negativo".

Locarni aggiunge che "I dati sugli sbarchi parlano chiaro. Dare per scontato che arrivare in Italia, con qualsiasi stratagemma sia la panacea a tutte le difficoltà vuol dire tradire la speranza di coloro che tentano tali traversate illegali. La vita umana rimane al di sopra di qualsivoglia ragionamento politico e sopratutto sopra a ogni tentativo di business economico, proprio per questo bisognerebbe  evitare di alimentare le false speranze che vengono propinate alle persone, che mettono la propria vita in mano a trafficanti di esseri umani. Vi aspettiamo numerosi per far sentire la voce di tutti coloro che non si voltano dall’altra parte quando vi sono delle emergenze umanitarie ma che vorrebbero poterle affrontare con una politica realmente e concretamente con la P maiuscola, con l’unico intento di risolvere tali situazioni non più sostenibili".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore