/ Politica

Politica | 31 luglio 2020, 15:23

Stecco: "Chiesti chiarimenti all'Asl sui contatti del caso Covid in Asm"

Il presidente della commissione Sanità: "Servono tracciamenti molto accurati"

Stecco: "Chiesti chiarimenti all'Asl sui contatti del caso Covid in Asm"

“Il tracciamento attivo dei contatti Covid è assolutamente fondamentale per contenere i contagi che possono derivare dalla vicinanza a una persona positiva – dichiara il leghista Alessandro Stecco sul tema dei per ora sporadici casi estivi di positività nelle aziende – ed è fondamentale la massima attenzione da parte di tutti i Sisp delle Asl regionali affinché il sistema delle interviste telefoniche e indagini epidemiologiche per definire un soggetto come “contatto stretto” di ambito familiare e anche non-familiare, come nei casi dei luoghi di lavoro, funzioni al meglio. Ho scritto inoltre all’Asl di Vercelli chiedendo di verificare anche il percorso del recente caso rilevato in Asm, l’azienda multiutility partecipata dal comune di Vercelli”. 

“È fondamentale - continua Stecco - che tutti i passaggi previsti dall’ottima e innovativa DGr 31 dell’assessorato alla Sanità, costruita per monitorare e tracciare gli accadimenti nella fase 2 sulla base anche del parere degli esperti del gruppo di lavoro per il potenziamento della sanità territoriale, vengano eseguiti e verificati dalle direzioni dei Sisp, dei dipartimenti di Prevenzione e dalle Direzioni Aziendali”.

“In questo ambito rientrano anche i contatti lavorativi ed è bene che ciò sia chiaro anche alle aziende, oltre alle Asl per le quali il percorso prevede che si proceda a identificare i contatti del soggetto positivo tramite un’indagine epidemiologica da eseguirsi in breve tempo e selezionare le persone da sottoporre a un’intervista telefonica. Sarà in base all’esito di quest’ultima che si deciderà di ritenere il soggetto “contatto stretto” o meno (non è automatico esserlo) e sottoporlo quando ritenuto tale a isolamento fiduciario e tampone”.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore