/ Spettacoli

Che tempo fa

Cerca nel web

Spettacoli | 29 luglio 2020, 09:31

Camerata Ducale, doppio concerto per Sant'Eusebio

Grande musica in occasione della festa patronale

Camerata Ducale, doppio concerto per Sant'Eusebio

Doppio concerto della Camerata Ducale, sabato, per la festa patronale di Sant'Eusebio. 

La voglia di guardare avanti dopo un periodo durissimo, la concomitanza della festa e la necessità di fare di necessità virtù offrendo a quante più persone possibile l'occasione di seguire il tradizionale concerto, pur nel rispetto delle norme anti-Covid, hanno portato la Camerata a sdoppiare il tradizionale momento di musica e festa.

Lo spettacolo si terrà come di consueto nella basilica di Sant'Andrea, organizzato e realizzato dalla Camerata Ducale con la collaborazione dell'Amministrazione Comunale: il primo concerto alle 20 e il secondo alle 21.30.

Il concerto sarà rigorosamente a ingresso libero, ma nel rispetto delle normative anti-contagio sarà indispensabile la prenotazione, che si può effettuare scrivendo a biglietteria@viottifestival.it. Con la Camerata Ducale, diretta da Guido Rimonda, suoneranno Valerio Lisci (arpa) e Alessandro Longhi (flauto).

L’incipit del concerto è affidato alle note toccanti dell’Ave Maria di Schubert per violino e orchestra. Seguiranno due autentici capolavori come il Concerto per flauto e arpa K299, in assoluto tra le opere più suggestive di Mozart, e la splendida quanto celebre Sinfonia “Alleluja” di Haydn, caposaldo del periodo preromantico. Un'edizione di Sant'Eusebio tutt'altro che in tono minore, dunque. Al contrario, si tratta di un concerto che vuole rappresentare la forza dello spirito vercellese e quella speranza nel futuro che non è semplice illusione, bensì la voglia autentica di partecipare e condividere, contribuendo alla costruzione di un domani più sereno.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore