/ Crescentino

Crescentino | 21 luglio 2020, 17:26

Crescentino, biomasse trasformate in gel sanificante

Nuova produzione nello stabilimento Eni Versalis

Crescentino, biomasse trasformate in gel sanificante

Versalis, società chimica di Eni, ha avviato nello stabilimento a Crescentino una nuova linea per la produzione di liquido disinfettante per mani, commercializzato con marchio InvixTM, al fine di soddisfare la crescente domanda a fronte dell’attuale situazione sanitaria a livello nazionale.

Il disinfettante, sviluppato su formulazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e autorizzato dal Ministero della Salute italiano, è un presidio medico chirurgico che ha come principio attivo l’etanolo (alcol) ottenuto da materie prime vegetali. Il bio-etanolo è prodotto nell’impianto di Crescentino, progettato per processare biomasse residuali, il cui assetto è stato riadattato per utilizzare temporaneamente sciroppo di glucosio da mais come materia prima per far fronte all’emergenza sanitaria. Il prodotto ha un efficace potere disinfettante, grazie all’alcol e all’ acqua ossigenata, ed emolliente, dovuto alla presenza della glicerina.

La nuova gamma di disinfettanti InvixTM si amplierà a breve con prodotti gel e per la disinfezione delle superfici. Nell’ambito delle iniziative Eni a sostegno delle comunità per supportare l’attuale situazione sanitaria e grazie alla collaborazione dell’Agenzia delle Dogane nazionale e di Vercelli, sono state donate ad Arpa Piemonte e alla Protezione civile Piemonte alcune decine di tonnellate di disinfettante.

Redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore