/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 13 luglio 2020, 19:05

Cherchi, post su Facebook: "Vicenda assurda: si tratta di un enorme malinteso"

Con un post sui social, il vercellese interviene nella vicenda giudiziaria che lo coinvolge in qualità di impiegato comunale a Villata

Cherchi, post su Facebook: "Vicenda assurda: si tratta di un enorme malinteso"

"Un enorme malinteso per il quale farò chiarezza nelle sedi opportune". Con un post diffuso sui social cittadini, Andrea Cherchi interviene in prima persona dopo la notizia della misura interdittiva che lo ha colpito al termine di un'inchiesta giudiziaria partita da una denuncia del sindaco di Villata.

leggi anche: CHERCHI ACCUSATO DI AVER RUBATO DENARO AL COMUNE DI VILLATA

"In queste ore sono protagonista di una vicenda davvero assurda e inedita per me - scrive Cherchi - Vengo accusato di un furto. L'importo è di 180 euro e si tratta di un enorme malinteso per il quale farò chiarezza nelle sedi opportune. Chi mi conosce sa qual è la mia integrità morale e quanto io abbia sempre aiutato tutti con il massimo impegno e devozione". A rappresentare il popolare vercellese, apprezzato fotografo ed ex Bicciolano, è l'avvocato Andrea Corsaro.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore