Notizie dal Piemonte - 11 luglio 2020, 16:27

“La via del mare”: una ciclopedonale dalla Svizzera alla Liguria

Il progetto sarà lanciato nel 2021, ma sono già stati mossi i primi passi concreti

“La via del mare”: una ciclopedonale dalla Svizzera alla Liguria

Si intitola “La via del mare”. È un progetto Interreg che mira a collegare la Svizzera alla Liguria, con un ruolo nevralgico che sarà giocato dal nostro territorio. Il progetto sarà lanciato nel 2021, ma sono già stati mossi i primi passi concreti.  In municipio a Omegna ieri c’è stato un incontro cui hanno preso parte la Provincia di Novara, l’Apt di Novara, la Provincia del Vco oltre ai rappresentanti di Vercelli, soggetto capofila del progetto e vari amministratori.

“Per il nostro territorio -evidenzia il padrone di casa, Paolo Marchioni– sarebbe una grande opportunità. Perché consentirebbe al Cusio ed al lago d’Orta di avere un collegamento diretto, ciclopedonale, con la Valsesia e l’Ossola. Si andrebbero a potenziare i percorsi già esistenti e a realizzarne di nuovi, il tutto per dare delle risposte ad un mondo, quello legato al turismo green, in grande espansione. Sono sempre più infatti -conclude Marchioni- i turisti stranieri ma ora anche italiani che utilizzano mountain bike ed e-bike. Crediamo molto in questo progetto e speriamo davvero che possa venire alla luce”.

dal nostro corrispondente a Verbania

Ti potrebbero interessare anche:

SU