/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 09 luglio 2020, 22:46

Tampona un'auto e se ne va: guai in vista per un 76enne

L'uomo, fermato poco dopo, ha accusato un malore ed è stato portato in ospedale come le tre ragazze che viaggiavano a bordo della vettura tamponata. Nessuno, per fortuna, è grave

Tampona un'auto e se ne va: guai in vista per un 76enne

Tampona un'auto e, quando questa accosta per evitare di bloccare il traffico, lui invece tira dritto e se ne va senza prestare soccorsi.

Un 76enne vercellese è indagato per fuga dopo incidente con feriti, dopo un tamponamento avvenuto nel pomeriggio di giovedì, in viale Garibaldi. A rintracciarlo gli agenti di Polizia locale e Polizia di Stato intervenuti dopo l'incidente.

Nel tardo pomeriggio l'uomo, al volante di una Chevrolet, tampona una Focus sulla quale viaggiano tre ragazze tra i 18 e i 20 anni di Pezzana. La giovane che è al volante accosta a lato della strada ma la Chevrolet, invece di fermarsi, prosegue e se ne va. Le ragazze, spaventate e indolenzite per l'impatto, chiamano i soccorsi e il 118 le porta in ospedale dove vengono visitate e medicate. Per loro, fortunatamente, le conseguenze non sono gravi, ma intanto le forze dell'ordine avviano la ricerca dell'autista che non si è fermato. In zona qualcuno ricorda di aver visto la Chevrolet ripassare e quando la vettura viene individuata e fermata, tra via Dante e via Marsala, l'uomo al volante - che appare confuso - accusa un malore. Anche lui finisce al Sant'Andrea per accertamenti che, per fortuna, si risolvono in modo positivo. La vettura, invece, dalla quale si sprigiona un forte odore di gas, dopo essere stata messa in sicurezza dai Vigili del Fuoco, è stata presa in consegna dal carro attrezzi e rimossa.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore