/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 04 luglio 2020, 18:18

Nuovi casi nel vercellese. I sindaci: "Non abbassiamo la guardia: può costar caro"

Gli interventi sui social dei sindaci di Borgo d'Ale e Alice Castello

Nuovi casi nel vercellese. I sindaci: "Non abbassiamo la guardia: può costar caro"

Nuovi casi e accertamenti in corso: da Borgo d'Ale e Alice Castello arriva l'invito a non abbassare la guardia, rispettare le misure di prevenzione ed essere molto attenti perché il Covid è sempre in circolazione e la possibilità di contrarre il virus permane.

In due differenti post diffusi tra la popolazione, i sindaci di Alice Castello, Gigi Bondonno, e di Borgo d'Ale, Pier Mauro Andorno rendono noto che si sono rilevati alcuni nuovi casi di contagio. In particolare, Bondonno segnala che due compaesani sono risultati positivi, mentre Andorno spiega che, dopo che due positività sono state rilevate all'interno dei una struttura presente sul territorio del Comune, è scattato un cordone di controlli che ha coinvolto alcune altre persone.

"Ho esortato le persone, residenti o che per vari motivi frequentano Borgo d’Ale, che nella giornata odierna già sono state o che verranno sottoposte all’esame del tampone, a limitare a titolo precauzionale i loro spostamenti al solo tragitto “casa – lavoro – casa” e di non recarsi in altri luoghi e non frequentare altre persone, fino ad esito dell’esame, onde evitare l’eventuale diffusione del virus - spiega Andorno -. Per favore, con spirito di responsabilità e collaborazione, prestiamo tutti la massima attenzione a rispetto delle norme preventive utilizzando i dispositivi protettivi, mantenendo il distanziamento sociale ed evitando gli assembramenti".

 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore