/ Economia

Economia | 03 luglio 2020, 09:21

Sicurezza del trading online

Molti, prima di prendere la decisione di fare trading online, devono essersi chiesti: il trading online è sicuro?

Sicurezza del trading online

Molti, prima di prendere la decisione di fare trading online, devono essersi chiesti: il trading online è sicuro? Non per niente molti trader che mettono in gioco i loro soldi, il più delle volte, li lasciano nelle mani di una piattaforma di broker per gestire e svolgere tutte le loro operazioni di acquisto e vendita da lì.

Questo è il motivo per cui la prima misura di sicurezza che è possibile implementare è quella di scegliere un broker sicuro e affidabile. A tale scopo possiamo utilizzare alcuni strumenti con i quali è possibile confrontare un gran numero di broker online in pochi secondi.

Questo strumento funziona in modo molto semplice. Siamo in grado di selezionare 3 broker e procederemo a confrontare le loro caratteristiche in modo rapido e semplice. Le caratteristiche che possono essere confrontate sono gli spread, il tipo di conto, le piattaforme di trading che gestisce, i metodi di pagamento che offrono e il deposito minimo.

I RISCHI CHE SONO PRESENTI NEL COMMERCIO ONLINE

È importante che prima di iniziare a fare trading online, siamo consapevoli di tutti i rischi che possono essere presi online. I rischi che le piattaforme di brokeraggio tengono sempre in considerazione per proteggere i propri clienti e offrire un servizio sicuro e di qualità.

I maggiori rischi nel trading online sono virus informatici e malware. I ladri informatici possono usarli per ottenere password e qualsiasi altro tipo di informazione. Uno dei modi per raggiungere questo obiettivo è attraverso l'installazione di spyware, ovvero un tipo di malware che consentirà loro di tracciare l'account di un operatore commerciale per ottenere dati utili e interessanti.

D'altro canto, il furto di identità, il phishing e le violazioni dei dati sono altri rischi a cui siamo esposti come commercianti. Generalmente inviano e-mail che richiedono di accedere al proprio account facendo clic su un collegamento, tuttavia il collegamento invece di andare al broker ti reindirizza al loro sito Web duplicato progettato per copiare le password e i dati che abbiamo appena inserito .

LA PROTEZIONE DEI BROKERS

Attualmente, tutte le piattaforme di trading e i broker hanno un sistema di sicurezza avanzato che consente agli utenti di entrare e lavorare in sicurezza. D'altra parte, monitorano regolarmente l'ambiente e il comportamento del Web per rilevare la presenza di ogni nuova possibile minaccia. La stragrande maggioranza di questi sono intercettati dalle misure di sicurezza stabilite dal broker online.

Uno dei sistemi di sicurezza utilizzati dalla maggior parte dei broker online è la crittografia e l'autenticazione. Generalmente usano una chiave a 128 bit per crittografare i file di dati. È importante notare che la crittografia a 128 bit è considerata praticamente indecifrabile. Per risolverlo, richiederebbe un calcolo massiccio che richiederebbe molti anni per risolverlo.

Per garantire la sicurezza dell'utente, i dati vengono archiviati su server sicuri che vengono attentamente monitorati per impedire l'ingresso di qualsiasi tipo di virus e malware. Allo stesso modo, i broker online utilizzano l'autenticazione in due passaggi, una modalità con cui, oltre ai codici di accesso tradizionali, è richiesta una chiave di avvio aggiuntiva.

Un altro dei sistemi di sicurezza utilizzati dai broker online è il logout automatico. Dopo un periodo fisso di inattività, l'account di ciascun utente viene configurato per chiudere. Ad esempio, dopo 10 minuti di inattività in una sessione, la piattaforma invia una domanda all'utente se desidera continuare online. Se non risponde, chiude automaticamente l'account.

D'altra parte, il monitoraggio è un altro dei sistemi di sicurezza nel trading online. La piattaforma broker controlla regolarmente l'intero sistema per possibili violazioni dei dati, violazioni della sicurezza e altre minacce come malware, applicazioni fraudolente e sospetti phishing.

Se vuoi saperne di più su questo mondo del trading e sulle piattaforme online più utili per iniziare a svolgere le tue operazioni di acquisto e vendita da queste pagine web, inserisci Info Vercelli 24. Qui troverai una spiegazione completa su come capire quali sono le piattaforme di trading più affidabile.

Nel trading online dobbiamo prendere tutte le misure di sicurezza necessarie. Fortunatamente, i broker online ne sono sempre più consapevoli e dispongono di sistemi molto avanzati per impedire l'arrivo degli hacker. Oggi si può dire che il trading online è un'attività molto sicura. Tenendo conto di tutto ciò, se vuoi iniziare, ti consigliamo questa piattaforma Ok brokers sito su trading online che ti offre il miglior servizio con una garanzia di sicurezza e affidabilità che ti consentirà di effettuare tutte le tue transazioni senza mortificazione.

Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore