/ Crescentino

Che tempo fa

Cerca nel web

Crescentino | 01 luglio 2020, 15:31

"Vent'anni di servizio per la nostra comunità: grazie"

Crescentino, saluto ed encomio solenne per l'appuntato scelto Gianluca Della Pepa che si trasferisce a Capaccio Paestum

"Vent'anni di servizio per la nostra comunità: grazie"

Cerimonia solenne, mercoledì 1 luglio, in Comune a Cescentino per il conferimento da parte del sindaco Vittorio Ferrero di un Encomio Solenne all’appuntato scelto Gianluca Della Pepa quale "segno di riconoscenza e attestato di profonda stima per la meritoria attività, svolta in questi vent’anni di servizio con costante impegno, fermezza, azione dinamica ed acume investigativo, contribuendo a rafforzare nei cittadini la fiducia nello Stato e la sicurezza in tutto il territorio del Comune di Crescentino".

Della Pepa da domani lascerà, infatti, la Caserma di via Vespucci a Crescentino per prendere servizio alla Caserma di Capaccio Scalo, nel Comune di Capaccio Paestum in provincia di Salerno. A Gianluca gli auguri di tutta la Città con la quale si era instaurato negli anni di servizio un rapporto di fiducia e stima reciproca.

"Grazie per questi vent’anni di servizio a Crescentino - è il saluto del sindaco Ferrero -. Da domani inizierai una nuova avventura professionale nella tua città natale. In tutti questi anni hai garantito la nostra sicurezza, hai preso parte a importanti operazioni investigative adoperandoti con abnegazione per la nostra Comunità”. Un vero amico della città e dei crescentinesi con i quali resterà senz'altro un forte legame.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore