/ Salute

Salute | 29 giugno 2020, 18:22

Il latte, un compagno di vita, spesso demonizzato, che è invece, tracciato, controllato e ancora poco conosciuto

Il latte, un compagno di vita, spesso demonizzato, che è invece, tracciato, controllato e ancora poco conosciuto

Il latte è passato da alimento obbligato necessario, tanto da considerarlo una conquista sociale, ad alimento demonizzato, tanto da ridurne drasticamente la consolidata abitudine di berlo tutte le mattine. 

Il consumo di latte è in calo anche per la diffusione sui social di notizie spesso distorte. Intanto, si pensa ancora che il latte sia veicolo di malattie. Invece, come spiegano gli esperti, le vacche, le stalle, i macchinari di mungitura, le cisterne di trasporto e gli impianti di imbottigliamento sono sottoposti a normative stringenti e controlli accurati.

Poi, si pensa che bere latte non faccia bene. Al contrario, molti nutrizionisti consigliano di assumere latte ma all’interno di una dieta variegata ricca di frutta e verdura. 

Per info sulla campagna: www.lattenellescuole.it  oppure info@lattenellescuole.it 

 

i.p.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore