/ Arte e Cultura

Arte e Cultura | 26 giugno 2020, 13:41

Vercelli by night: una passeggiata tra monumenti, storia, cultura

Iniziativa di "Oltre il Confine onlus": aperte le iscrizioni

Vercelli by night: una passeggiata tra monumenti, storia, cultura

Dopo il successo dell'iniziativa "Hai mai visto Vercelli?" organizzata nel mese di giugno, Oltre Confine Onlus propone, mercoledì 1 luglio, alle 22.30, la seconda edizione di questo inedito tour.

Si tratta di una visita guidata rigorosamente condotta in notturna per le vie del centro storico di Vercelli. L'idea è di illustrare la storia bimillenaria della città in un'atmosfera del tutto suggestiva serale, beneficiando oltretutto della quiete cittadina e di un clima più mite.

Il tour sarà condotto da Alberto Pistola, guida turistica abilitata con patentino nonché ideatore dell'iniziativa. La visita guidata condurrà i visitatori attraverso i più significativi luoghi della città: dall'Abbazia di Sant'Andrea, passando per il Duomo, la "Contrada dei Nobili", l'antico ghetto ebraico e piazza Cavour per rievocare, attraverso il suo patrimonio artistico, storie, leggende e curiosità di una delle più ricche e interessanti città del Piemonte. Un'attenzione particolare sarà riservata alla Vercelli medievale, epoca in cui la città raggiunse l'apice della sua potenza. Gli aneddoti su questo periodo storico saranno tanti, soprattutto relativamente alle celebri dispute tra Guelfi e Ghibellini. Pertanto si parlerà anche dell'araldica, dei simboli e delle storie delle influenti famiglie vercellesi dell'epoca.

La visita, della durata di un'ora e mezza circa, avrà un costo di 7 euro a persona e la prenotazione è obbligatoria. Il punto di ritrovo sarà presso il Sagrato della Basilica di Sant' Andrea, alle 22.30, di mercoledì 1 luglio. Per informazioni e prenotazioni: visiteguidate@vieniapavia.it / 375 5709240

La visita guidata si svolgerà in assoluta sicurezza rispettando le disposizioni regionali e nazionali. Per questa ragione l'iniziativa è aperta a un numero massimo di 15 partecipanti + la guida, l'uso della mascherina è obbligatorio e durante il tour i partecipanti dovranno mantenere un distanziamento interpersonale di almeno 1 metro. Si raccomanda inoltre il ricorso all'igiene delle mani.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore