/ Cronaca

Cronaca | 25 giugno 2020, 10:13

Viverone, controlli sul lago e multa da 3000 euro

Fioccano le multe per i "furbetti del motoscafo"

Viverone, controlli sul lago e multa da 3000 euro

Fioccano le multe per i "furbetti del motoscafo": circa 20 sanzioni tra le quali spicca una di 3 mila euro. Controlli degli agenti della Polizia locale di Viverone, in questo inizio di stagione, a bordo di un'imbarcazione municipale, hanno effettuato numerosi controlli nelle acque del lago. 

La multa record di 3 mila euro spetta ad un ragazzo, trovato a bordo di un motoscafo da 300 cavalli, senza regolare patente nautica. Una bravata costata molto cara. Anche un altro uomo, sempre su motoscafo potente, è stato multato per circa 400 euro per la dimenticanza del rinnovo del documento. 

Altri verbali sono stati elevati per mancato pagamento dei diritto di varo e per l'assenza dell'assicurazione annuale dei motori nautici. "Come al solito c'è qualcuno che non rispetta le regole -commenta il sindaco Renzo Carisio-. La maggioranza dei verbali è per il diritto di varo, altri perchè si attaccano alle boe e infine per essere stati trovato dove la navigazione è vietata. A inizio stagione programmiamo le attività di controllo: il lago di Viverone non può diventare un far west. Sono sempre molte le lamentele che riceviamo e quindi ci dobbiamo comportare di conseguenza".

Buone notizie intanto per la prevenzione: "L'Ipla (Istituto per piante da legno e ambiente) ha iniziato i trattamenti contro i moscerini -conclude il sindaco- e stiamo tagliando le alghe che in realtà si tratta di raccolta causata dai forti temporali degli ultimi periodi. Purtroppo abbiamo pochi volontari e la continua pioggia mista al caldo non ci danno una mano anche se questa è la climatologia del nostro lago". 

dal nostro corrispondente a Biella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore