/ Cintura di Vercelli

Cintura di Vercelli | 23 giugno 2020, 12:50

Asigliano: un nuovo ambulatorio a misura di bambino

Legge 18: l'elenco dei comuni beneficiari dei fondi regionali

Il sindaco Carolina Ferraris

Il sindaco Carolina Ferraris

Ecco l'elenco dei Comuni beneficiari dei co-finanziamenti regionali per gli interventi previsti nell'ambito della legge 18.

leggi anche: STRADE, CIMITERI, ILLUMINAZIONE: IN ARRIVO UN MILIONE DI EURO

I contributi, che complessivamente superano il milione di euro, andranno ad Alagna, Arborio, Asigliano, Balmuccia, Bianzé, BorgoVercelli, Caresana, Cellio con Breia, Crova, Desana, Fobello, Lamporo, Lenta, Lignana, Mollia, Moncrivello, Olcenengo, Piode, Postua, Rimella, Rive, Roasio, Ronsecco, Rossa, Sali, San Giacomo, Scopello, Villata

Intanto, tra i primi a rendere noto il progetto per il quale sono stati chiesti i contributi, c'è Asigliano che utilizzerà il denaro per realizzare l'ambulatorio per i bambini.
Lo annuncia il sindaco Carolina Ferraris: "Non volevamo dare anticipazioni senza avere la certezza della copertura finanziaria che è arrivata proprio ieri grazie al contributo assegnatoci dalla Regione Piemonte in base al bando Legge 18 per manutenzione del patrimonio Comunale. Gli interventi che richiedono una spesa di 50.000 euro prevedono il recupero del tetto e sottotetto Municipio con la realizzazione del nuovo archivio e il riutilizzo dei locali ex-ambulatorio. Finalmente i bambini potranno avere un'ambulatorio a loro dedicato, pulito e colorato senza che ci sia interferenza con gli adulti. Pensiamo sia indispensabile garantire tale condizione, anche in virtù di ciò che è accaduto con il Covid-19. Grazie come sempre al mio staff per questi continui risultati!".

Un servizio, quello in procinto essere allestito ad Asigliano, che viene considerato di particolare importanza per una comunità in cui, negli anni, si sono insediata molte giovani famiglie e che, anche in prospettiva, vuole investire sull'attrattività residenziale.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore