/ Pro Vercelli

In Breve

Pro Vercelli | 07 giugno 2020, 09:45

Incerto il futuro della terza serie del calcio italiano

Dopo il Consiglio Federale si farà luce

Serie C verso Play off e Play out, ma come?

Serie C verso Play off e Play out, ma come?

Emergenza Serie C

Rimane incerto il futuro della Serie C e della Pro Vercelli. L’emergenza Covid-19 ha fatto sospendere la terza serie del calcio italiano a poche ore dal fischio d’inizio del derby tra Pro Vercelli e Novara: la partita più sentita dal pubblico vercellese. Già prima che la Lega Calcio ufficializzasse la sospensione, il Presidente delle bianche casacche Massimo Secondo si era detto contrario al proseguo della serie C. I ragazzi di mister Alberto Gilardino, fino allo stop forzato, stavano svolgendo un buon campionato e l’obiettivo salvezza sembrava sempre più vicino. Anche se non ancora totalmente e matematicamente raggiunto.

 

Le possibilità

Le certezze ad oggi non ci sono, si parala di alcune possibilità. Una di questa vede l’inizio dei tanto nominati Play-Off e dei Play-Out. C’è da valutare, con particolare importanza, questi ultimi: la possibilità è che vengano effettuati scontri di 90’ tra le ultime quattro squadre di ogni girone. Un'altra idea è quella di far retrocedere direttamente l’ultima squadra dei tre gironi: possibilità che resta molto evanescente e non molto probabile in quanto le società in questione (Gozzano, Rimini e Rieti) potrebbero fare ricorso contro tale sentenza.

Per quanto riguarda i Play-Off si pensa si possano giocare su base volontaria. Più semplicemente, andrebbero a selezionare le squadre in base alla classifica. Chi scegliesse di non partecipare lascerebbe il posto ad una squadra con un punteggio di classifica più basso. La durata del match dovrebbe essere di 90’ (più eventuale supplementare) senza il bisogno di giocare la partita di ritorno. Sono solo ipotesi, nulla di certo o definitivo. Si potrà sapere ed avere dati più certi lunedì 8 giugno in quanto si terrà il Consiglio Federale.

 

Il Consiglio Federale

L’unica certezza, effettiva, resta la riunione convocata lunedì 8 giugno alle ore 12 del Consiglio Federale dove si andranno ad analizzare questi tematiche: “informativa del Segretario Generale; modifiche regolamentari; nomine di competenza; competizioni ufficiali professionistiche e dilettantistiche stagione sportiva 2019/2020: provvedimenti conseguenti; Licenze Nazionali stagione sportiva 2020/2021; termini tesseramento in ambito professionistico stagione sportiva 2020/2021; ratifica delibere di urgenza del Presidente Federale; varie ed eventuali” (Fonte: sito Ufficiale Figc).

Alessandro Borasio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore