/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 27 maggio 2020, 16:51

Piante da controllare e potare al Cimitero di Billiemme

Interrogazione dei consiglieri del Pd e della lista Vercelli con Maura Forte

Piante da controllare e potare al Cimitero di Billiemme

Quattro piante da mettere in sicurezza all'interno del cimitero di Billiemme. Le segnalano i consiglieri Carlo Nulli Rosso, Maura Forte, Michele Cressano, Manuela Naso, Alberto Fragapane (Pd) e Alfonso Giorgio (lista civica), presentando anche un'interrogazione sul tema.

"Durante la precedente amministrazione - ricordano i firmatari - veniva molto spesso richiesto al Cimitero di Billiemme il servizio dell’agronomo, poiché la delicatezza di alcune essenze che avevano ramificato in modo ravvicinato alle lapidi ed ai loculi, determinavano, in special modo dopo bruschi eventi meteorologici, situazioni di pericolo per eventuali danni alle persone come alle cose. Nel periodo della fase acuta della pandemia da Covid, i servizi cimiteriali erano inibiti alle visite dei cittadini, e anche i lavori di manutenzione del servizio ambiente del Comune erano senz’altro difficoltosi. Tuttavia, nel corso di una recente visita al Cimitero di Billiemme, abbiamo notato tre essenze poste nelle immediate vicinanze delle lapidi, che negli anni passati erano state controllate nelle ramificazioni attraverso potature e vere e proprie strutture di contentenimento dei rami, e che ora risultano invece molto folte e non contenute, con le ramificazioni vicine alle lapidi. Mentre un'altra essenza risulta molto piegata, probabilmente dagli eventi meteo".

Ritenendo che le  quattro piante potrebbero divenire in caso di maltempo probabili elementi di pericolo e causare danni a cose o persone i consiglieri chiedono se sia stato contattato un agronomo e se si ritenga di intervenire per evitare ogni possibile problema.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore