/ Attualità

Attualità | 26 maggio 2020, 18:25

Coldiretti 500 chili di riso per le tavole di chi è in difficoltà

Apprezzata donazione al Comune di Vercelli che provvederà a distribuirli tramite la Croce Rossa

Coldiretti 500 chili di riso per le tavole di chi è in difficoltà

Il riso delle campagne vercellesi donato a chi è in difficoltà. Gli agricoltori di Coldiretti Vercelli e Biella hanno donato al Comune di Vercelli ben 500 chili di riso per il fabbisogno delle famiglie in difficoltà. Verranno distribuite attraverso il Comitato della Croce Rossa Italiana, impegnato da inizio emergenza in azioni di aiuto alla popolazione dal punto di vista sanitario ma anche per far fronte a problemi sociali e della vita di tutti i giorni, resa più difficile dall’emergenza Covid.

“Ringraziamo le aziende Cascina Valdemino, Cascina Brarola, l’azienda agricola Invernizzi Leonardo e la Società Agricola Fratelli Guerrini per aver messo a disposizione il loro riso - dice Paolo Dellarole, presidente di Coldiretti Vercelli e Biella -. Il nostro prodotto tipico, la nostra eccellenza, non deve mai mancare sulle tavole di chi vive nelle nostre zone. Non è la prima iniziativa solidale che i nostri agricoltori portano avanti in questi mesi, senza dimenticare che molte aziende agricole hanno attivato il servizio di consegna a domicilio per chi non può recarsi al punto vendita a far la spesa. Siamo orgogliosi della solidarietà che stanno manifestando verso le realtà del territorio, nonostante questi siano giorni difficili per tutti. Il riso è stato ritirato in questi giorni dai volontari della Croce Rossa – Comitato di Vercelli, con i quali abbiamo preso contatti grazie all’interessamento dell’assessore comunale Caterina Politi. I volontari si sono resi subito disponibili per la distribuzione e li ringraziamo per tutto ciò che stanno facendo in questi giorni e per quello che hanno sempre fatto”.

Anche il sindaco di Vercelli Andrea Corsaro ha voluto esprimere un ringraziamento: "L’emergenza che sta colpendo il nostro Paese non può lasciarci indifferenti di fronte alle molte difficoltà che tante famiglie italiane stanno affrontando - dice -. In questi momenti, pertanto, il vostro sostegno e la vostra generosità è di grande conforto ed evidenziano la forte responsabilità sociale, che ha sempre caratterizzato la visione imprenditoriale ed il Vostro legame con il territorio. Grazie per il vostro gesto di solidarietà e la sensibilità da parte di tutta l'amministrazione comunale".

Sulla medesima lunghezza d'onda anche il commento della Cri: “Un gesto di grandissima sensibilità a favore dei nostri concittadini che stanno attraversando un momento di difficoltà aggravato dalla situazione emergenziale. Una graditissima espressione di fiducia e stima nei confronti dell’operato della Croce Rossa Italiana e del Comitato di Vercelli per averci affidato questo prezioso dono; invitiamo tutti a continuare ad aiutarci ad aiutare”.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore