/ Politica

Politica | 25 maggio 2020, 17:43

Ricordo di Carlo Truffa, uomo che ha messo passione ed energie a servizio della città

In Consiglio la commemorazione del consigliere comunale spirato a marzo all'ospedale Sant'Andrea

foto Andrea Rosate

foto Andrea Rosate

Si è aperto con la commemorazione di Carlo Truffa, consigliere comunale per dieci anni tra il 1999 e il 2009 e poi ancora nell'ultimo periodo dell'amministrazione di Maura Forte, il consiglio comunale di martedì pomeriggio.

“Truffa aveva una passione politica schietta che ha impegnato per anni a favore della collettività; sapeva instaurare un rapporto di dialogo con tutti e, grazie al suo carattere e alla capacità di sdrammatizzare con ironia, con una battuta e il sorriso, riusciva a rapportarsi proficuamente anche con chi non aveva il suo stesso orientamento politico. Ha sempre svolto la sua attività politico amministrativa con grande passione; possedeva un pensiero politico lucido e costruttivo” ha ricordato il presidente del Consiglio, Gian Carlo Locarni, leggendo un ricordo inviato da Maura Forte.

Truffa, spirato nel mese di marzo all'ospedale Sant'Andrea a 73 anni, era un valente fotografo e aveva utilizzato le sua capacità per ritrarre volti e luoghi della città contribuendo a valorizzarla.

“Ringrazio il presidente il sindaco per aver accolto la mia richiesta di ricordare Carlo Truffa che è stato seduto qui prima e con noi e che con entusiasmo e impegno ha lavorato a favore della città. Grazie Carlo per il tuo prezioso impegno”, ha concluso poi Maura Forte.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore