/ Borgosesia

Borgosesia | 21 maggio 2020, 18:10

Borgosesia, partono i lavori per il liceo Scientifico

Lunedì al via la costruzione della nuova ala: ad aggiudicarsi l'appalto una ditta del vercellese

Borgosesia, partono i lavori per il liceo Scientifico

Lunedì 25 maggio, alle 10, il presidente della Provincia, Eraldo Botta, e il sindaco di Borgosesia Paolo Tiramani daranno il via, insieme ai tecnici della  Provincia e a quelli della ditta Renzi di Tronzano, al cantiere per la realizzazione dell’ampliamento del liceo scientifico Ferrari di Borgosesia.

“Si parte - dice il presidente Botta -: i ragazzi attendono spazi adeguati per fare lezione da oltre 10 anni e ora, finalmente, siamo riusciti a sbloccare la situazione. Il nostro obiettivo, è portare a termine l'intervento entro il mese di gennaio del prossimo anno, chiudendo così una pratica che, da troppo tempo, crea disagio a studenti e corpo insegnanti”.

Per sopperire alla carenza di spazi, infatti, si deve far ricorso ad aule dell'Iti Lirelli con conseguenti problemi logistici e pratici per studenti e insegnanti.

Soddisfazione da parte del sindaco di Borgosesia: “Sono contento che il presidente Botta tra i primi impegni nel mese di ottobre abbia subito preso in mano pratiche ferme da anni portandole alla risoluzione - dice - . Per Borgosesia e i borgosesiani questa era una spina nel cuore da troppi anni. Sapere che i lavori sono stati affidati a una ditta del territorio e che, nel giro di pochi mesi, vedremo finalmente terminata un'opera che aspettiamo da così tanto tempo, non può che farci piacere. Avevamo puntato su Botta sapendo che era un attimo amministratore e lo sta dimostrando anche come presidente della Provincia".

E, proprio in relazione all'assegnazione dei lavori a una ditta del territorio, sia il presidente Botta che il consigliere delegato all'Edilizia scolastica, Gian Mario Morello, avevano rilevato come, in questi momenti di grave difficoltà, l'impegno dell'ente sia anche quello di sostenere le imprese locali. "Nel bando avevamo inserito specifiche richieste di solidità economica dell'azienda cui assegnare i lavoro - hanno commentato presentando il pacchetto di interventi sull'edilizia scolastica - e siamo particolarmente contenti del fatto che questi requisiti siano stati riconosciuti a una ditta del vercellese".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore