/ Cronaca

Cronaca | 20 maggio 2020, 10:27

Omicidio Bessi: rinviati a giudizio padre e figlio

Il ciclista venne trovato morto nel suo laboratorio di via Walter Manzone

Omicidio Bessi: rinviati a giudizio padre e figlio

Giovanni Perini e il figlio Vincenzo sono stati rinviati a giudizio per l'omicidio di Antonello Bessi, il ciclista assassinato nel suo laboratorio di via Walter Manzone il 4 settembre 2018.

leggi anche: UN UOMO IN CARCERE PER LA MORTE DI ANTONELLO BESSI

Giovanni Perini, che attualmente si trova agli arresti domiciliari (dopo essere stato anche alcuni mesi in cella) ha scelto di andare a dibattimento e dovrà comparire davanti alla Corte d'Assise a Novara l'11 settembre: le accuse, nei suoi confronti sono omicidio volontario e rapina.

Richiesta di rito abbreviato, invece, per il figlio Vincenzo, rimasto a lungo ai margini dell'inchiesta e per il quale il gip aveva disposto l'imputazione coatta. La sua istanza verrà esaminata il 10 settembre a Vercelli: in caso di accoglimento della richiesta la causa potrebbe essere discussa anche subito.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore