/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 18 maggio 2020, 10:02

Oggetti misteriosi in volo sopra Vercelli - IL VIDEO

Misterioso avvistamento di Gian Luca Marino e l'analisi di un tecnico che ha analizzato il filmato

Oggetti misteriosi in volo sopra Vercelli - IL VIDEO

"Sabato 2 maggio, intorno alle 21, nella zona dei giardini piazza Mazzini, mi sono accorto di un solo oggetto, che si muoveva, per la sua luminosità, sembrava infuocato. Non emetteva rumore. Ho associato l’avvistamento a una lanterna cinese anche se mi pareva troppo veloce. Colore arancio/rosso fuoco. Escludo aerei o droni. Stavo portando il mio cane a passeggio vicino a casa quando alzando lo sguardo al cielo ho visto un oggetto, come una palla infuocata, volare sopra di me. Ho ripreso il video con IPhone XR con qualche difficoltà iniziale per messa a fuoco. Il tutto sarà durato circa tra 1 e 2 minuti. L’oggetto è poi svanito nel nulla....". Gian Luca Marino, giornalista e scrittore vercellese conosciuto anche per la sua passione per il mistero e l'inspiegabile, è stato testimone di un evento particolare che, tramite Fabio Demiro, collaboratore esterno di A.R.I.A, è stato sottoposto all'ufologo ligure Angelo Maggioni. 

Ecco le sue considerazioni: "Il video che abbiamo ricevuto è stato sottoposto alle dovute indagini e data la particolarità dell'evento  abbiamo preso tempo per poter esporre alcune considerazioni. L'evento si è verificato il 2 maggio e vede coinvolti due oggetti; il filmato è risultato genuino senza alterazioni di software di parte terzi. I due oggetti sono sferici e molto luminosi con due andamenti similari veloci, il primo transita sopra la testa del testimone per poi sparire, mentre il secondo appare sulla sinistra dello stesso ma, a differenza del primo ad un tratto si ferma  prima di incrociarsi col primo. Entrambi emettono pulsazioni che sembrerebbero interagire con l'ambiente esterno , si riscontrano disturbi significativi allo smartphone, e probabilmente alla illuminazione interna di un appartamento che in modo molto misterioso sembrerebbe attivarsi proprio mentre l'oggetto gli transita sopra, la luce  subisce una serie di flash prima di stabilizzarsi. Questo strano comportamento, che avviene nel momento della pulsazione dell'oggetto, ci fa teorizzare che i due oggetti in transito possano essere in comunicazione fra loro e questo forse potrebbe spiegare del perché il secondo a un tratto si ferma. Proprio questi dettagli ci hanno fatto escludere aerei, volatili, sonde, satelliti e droni in quanto sarebbero stati riconosciuti dal testimone (esperto e ricercatore). Un fenomeno e un comportamento che raramente viene immortalato nei filmati. Vercelli è in linea con Corio, zona teatro di un evento che ha visto coinvolto l'Aeronautica Militare e una interrogazione parlamentare. Rimane un mistero del perché il secondo oggetto si fermi, ma si presume interagisca con il primo, si intende che sia presumibilmente uguale come struttura e appartenenza al primo oggetto e di conseguenza appartenere alla stessa entità. Sono indubbiamente macchine metalliche prive di piloti comandate e pilotate da A.I. (intelligenza artificiale). Il loro scopo e presenza su Vercelli rimane al momento privo di risposta. Possono essere considerati a tutti gli effetti oggetti volanti non identificati non convenzionali".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore