/ Notizie dal Piemonte

Notizie dal Piemonte | 08 aprile 2020, 14:42

"Pochi tamponi in Piemonte": Italia Viva attacca Cirio

La nota dei parlamentari Fregolent e Marino

"Pochi tamponi in Piemonte": Italia Viva attacca Cirio

Italia Viva attacca la Regione Piemonte per il numero di tamponi ancora molto inferiore rispetto alla gravità del contagio.

"Dai dati acquisiti fino ad oggi il Piemonte sembra essere l'unica la Regione del Nord ancora lontana dal picco - dichiarano in una nota i parlamentari di Italia Viva, Silvia Fregolent e Mauro Maria Marino - La gestione dell'emergenza sta mettendo in luce tutte le criticità della giunta Cirio: ma il rischio ora è la situazione venga sottovalutata e che l'incapacità di monitorare il contagio possa causare un prezzo altissimo in termini di vite e di tenuta socio economica. E la decisione di rendere obbligatorie le mascherine per le attività commerciali, senza prevedere una distribuzione adeguata nemmeno negli ospedali, ai vigili e nelle case di cura per anziani, è francamente inaccettabile e rischia di creare soltanto ulteriori disagi alla popolazione ed alle aziende.

Fregolet e Marino concludono attaccando il presidente Cirio: "Il presidente Cirio in queste settimane è stato capace soltanto di chiedere pieni poteri ma mai di elaborare un piano di interventi rapido ed efficace: pochi tamponi, molti annunci e tanta confusione. Se la situazione dovesse precipitare sarebbe drammatico".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore