/ Gattinara-Valsesia

Gattinara-Valsesia | 08 aprile 2020, 18:00

Dalla Fondazione Buonanno tablet per i pazienti Covid

Consegnata una dotazione destinata ai malati ricoverati a Borgosesia

Dalla Fondazione Buonanno tablet per i pazienti Covid

Da oggi grazie alla Fondazione Buonanno i pazienti covid ricoverati a Borgosesia avranno a disposizione tablet per comunicare con i propri familiari. Stamani la consegna ufficiale all’ospedale di Borgosesia da parte della presidente della Fondazione, Emanuela Buonanno.

“Un pensiero – ha sottolineato Emanuela Buonanno – che pensiamo possa essere utile per alleviare gli animi di chi è ricoverato in un momento difficile in cui alla malattia si associa anche l’impossibilità di ricevere le visite dei propri familiari. Un altro tablet lo destineremo ai cittadini borgosesiani interpretando quello che, sono certa, sarebbe stato il pensiero di mio fratello Gianluca che desiderava essere presente e di aiuto per i suoi cittadini”.

“Grazie alla Fondazione Buonanno per questo dono – ha detto il direttore sanitario dell’ASL VC Arturo Pasqualucci -  che di certo contribuisce ad integrare le nostre cure cliniche;  la possibilità di avere un contatto con i propri affetti può essere importante a volte tanto quanto una medicina perché dona conforto ed aiuta sia chi vive questo momento difficile perché colpito dal covid, sia chi a casa è in attesa di notizie”.  

I tablet da oggi a disposizione, peraltro, saranno anche utili per implementare un progetto, già avviato, che vede le strutture di psicologia e psichiatria impegnate nel supportare le équipe dei reparti covid nella gestione della comunicazione e delle informazioni sanitarie per fare in modo che, sia il paziente sia i propri familiari a casa, possano sentirsi il meno isolati possibile.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore