/ Attualità

Attualità | 21 gennaio 2020, 07:20

"Clown si nasce, Pagliacci nel cuore si diventa"

Parte il corso per i nuovi "clown in corsia": ecco come aderire

"Clown si nasce, Pagliacci nel cuore si diventa"

“Clown si nasce... Pagliacci nel cuore si diventa!”. Con questo slogan l'associazione di volontariato organizza un corso di formazione aperto a tutte le persone maggiorenni che vogliano mettersi in gioco e dedicare un po' di tempo agli altri.

Gli incontri prenderanno il via il 7 marzo e saranno articolati su due week end e una serata: full immersion il 7 e l'8 marzo, con attività dalle 9 alle 18, una serata il 17 (con orario 21-23) e un altro week end, quello del 21 e 22, con lezioni a tempo pieno. Al termine, i futuri “clown in corsia” vivranno esperienze pratiche e alcuni mesi di tutoraggio in cui metteranno alla prova ciò che hanno imparato andando in ospedale e nelle case di riposo accompagnati da “vecchi clown”. A fine anno verrà fatta una valutazione e chi avrà tratto un bilancio positivo dell'esperienza diventerà socio a tutti gli effetti.

“Attualmente siamo 25 volontari – spiega Simona Bernardini, presidente e socia fondatrice della onlus -. La nostra attività principale si svolge nelle corsie di vari reparti dell'ospedale Sant'Andrea, ma abbiamo avviato importanti collaborazioni anche con alcune case di riposo, con l'Anffas, con la Casa Famiglia Ginevra di Caresana e, lo scorso anno, siamo stati anche al centro di formazione professionale Don Bosco per avviare un dialogo con i ragazzi e proporre loro esperienze di volontariato”.

A chi vuole aderire a “Pagliacci nel cuore”, oltre alla partecipazione al corso, è richiesta la disponibilità di una domenica al mese, da destinare all'attività in corsia, e, periodicamente, la partecipazione alle altre iniziative dell'associazione e ad alcuni eventi promozionali nel corso di manifestazioni che vengono organizzate a Vercelli. “Quest'anno – spiega ancora la presidente – siamo stati alla Fattoria in Città e abbiamo organizzato una camminata che ha avuto grande successo”.

Per informazioni e iscrizioni è possibile rivolgersi, entro il 9 febbraio, a Simona, telefono 347.3447731 o Eloisa, telefono 328.2163901. Oppure è possibile scrivere una mail a ipagliaccinelcuore@gmail.com: per partecipare al corso è richiesto un contributo di 80 euro per coprire le spese assicurative, di acquisto dei materiali e di utilizzo dei locali.

fr

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore