/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 18 novembre 2019, 21:35

Cassazione: per Cota e Tiramani un "appello bis"?

Assolto in via definitiva il capogruppo della Lega alla Camera, Riccardo Molinari

Roberto Cota e Paolo Tiramani

Roberto Cota e Paolo Tiramani

La sesta sezione penale della Corte di Cassazione ha assolto definitivamente – perché il fatto non costituisce reato - il capogruppo della Lega alla Camera e segretario regionale del partito, Riccardo Molinari, coinvolto (per un migliaio di euro) nel processo della “Rimborsopoli” piemontese. Annullata dunque la condanna in appello a 11 mesi.

Annullata la sentenza d'Appello per l’ex governatore della Regione Roberto Cota (condannato in Appello a un anno e sette mesi), e per i parlamentari Paolo Tiramani (Lega Nord, assolto in primo grado e condannato in appello a un anno e cinque mesi) e Augusta Montaruli (FdI, un anno e sette mesi di condanna in Appello). Non è chiaro, se l'annullamento sia con rinvio in Appello o se sia definitiva.

Per Paolo Tiramani, comunque, la vecchia condanna a 1 anno e 5 mesi non c'è più, dal momento che la sentenza è stata annullata. Vedremo gli sviluppi.

È stata invece confermata la condanna a 4 anni e sei mesi a Michele Giovine.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore