/ Attualità

Attualità | 16 ottobre 2019, 12:00

La Ca' di Rat diventa del Comune

ACQUISTATA L'AREA A RIDOSSO DEGLI SCAVI DELL'ANFITEATRO

La Ca' di Rat diventa del Comune

Il Comune ha comprato l'area della cosiddetta Ca' di Rat, la zona posta in fregio a corso de Rege e che, a scavalco della roggia Molinara, si collega con l'area archeologica dell'anfiteatro romano di viale della Rimembranza.

Sulla zona, parzialmente edificabile, una decina di anni fa era stato avviato un piano edilizio poi naufragato, con la conseguente messa in vendita all'asta dei terreni interessati. Dopo una serie di tentativi andati a vuoti - con conseguente calo del valore, il Comune, dando seguito alla delibera della giunta approvata nel corso dell'ultimo consiglio comunale, ha partecipato all'asta aggiudicandosi il terreno per 89mila euro.

Sull'area, di 5.200 metri quadri, esistono al momento ruderi e muri, appartenenti a stabili costruiti in epoche successive e ormai invasi dai rovi. L'obiettivo del Comune, di cui si è parlato anche in Consiglio comunale, è di creare un collegamento con la zona scavata dell'anfiteatro, che si affaccia su viale della Rimembranza, per creare un tassello importante del percorso archeologico cittadino.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore