/ Notizie dal Piemonte

Notizie dal Piemonte | 08 agosto 2019, 20:04

Coinvolto nel lancio del cassetto di Bergeggi, denunciato un 17enne novarese

INDAGINI SU UN EPISODIO SCONCERTANTE CHE HA CAUSATO UN FERITO GRAVE

Coinvolto nel lancio del cassetto di Bergeggi, denunciato un 17enne novarese

C'è anche un minorenne di Novara tra i ragazzi finiti nei guai dopo il lancio del cassonetto che, a Bergeggi, ha causato il grave ferimento di un ragazzino francese. Il novarese è stato denunciato per danneggiamento e getto di oggetti pericolosi. La posizione del giovane è stata definita ieri, dopo che il diciassettenne era stato sentito in caserma dai carabinieri che indagano sul ferimento di un giovanissimo turista francese colpito da un cassonetto della spazzatura lanciato dalla strada che sovrasta la spiaggia. La notizia del coinvolgimento di un concittadino nello sconcertante episodio ha fatto rapidamente il giro della città, dopo che era emersa, come confermato dai carabinieri nel corso della conferenza stampa in cui è stata annunciata la conclusione delle indagini e l’individuazione del responsabile, l’esistenza di un secondo soggetto sulla scena della vicenda. Anche il novarese, a quanto risulta, ha lanciato un contenitore per i rifiuti sulla spiaggia, ma per puro caso il bidone è stato trattenuto dai rovi e non ha centrato altri campeggiatori. I due diciassettenni, che a quanto pare si conoscevano solo di vista, erano appena usciti da una nota discoteca della zona.

Dal nostro corrispondente a Novara

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore