/ Attualità

Attualità | 30 maggio 2019, 10:51

Da Biud10 contributo di 10mila euro a TataMia

BILANCIO POSITIVO PER IL TORNEO DI TENNIS E PADEL ORGANIZZATO IN MEMORIA DI ANDREA BODO

Da Biud10 contributo di 10mila euro a TataMia

Sabato scorso al circolo A.T. Pro Vercelli si è conclusa il la 10° Edizione del Torneo Tennis & 1° Padel per Andrea Bodo.
 
Il torneo non competitivo aperto a tutti è stato un successo ed ha visto scendere in campo 150 giocatori (record assoluto di presenze!).
A conclusione delle due giornate si e’ tenuto il consueto aperitivo di raccolta fondi che ha registrato il tutto esaurito.
 
La novità di quest’anno è stato il torneo di padel, disciplina in grande ascesa che è piaciuta tantissimo anche agli amici di Biud10.

Durante la serata conclusiva è stato consegnato un assegno di euro 10.000,00 (diecimila/00) al Micro Nido Andrea Bodo per Tata Mia a sostegno delle spese di gestione ordinaria

L’incasso totale (quote di iscrizione al torneo + quote aperitivo) della manifestazione è stato di quasi 4.000 euro (record assoluto di incasso).

Al termine dell’aperitivo sono stati estratti a sorte alcuni premi messi gentilmente a disposizione da: Trattoria Paolino, Gioielleria Leonardi, palestra Studio6 e il negozio Mollibella.
 
L’Associazione Biud10 Onlus ringrazia A.T. Pro Vercelli per aver messo a disposizione gratuitamente i campi e le strutture sportive per due giorni consecutivi e per aver sostenuto attivamente l’evento.

Un ringraziamento particolare ai maestri Luca Taverna e Nicola Fumarulo, che con il supporto di  Rossella Giulianati e Stefania Zagatto,  hanno organizzato con il solito entusiasmo gli incontri di tennis e gestito il tabellone

Grazie anche ad Andrea e Matteo Rosate che ci hanno seguiti per tutto il torneo immortalando i vari momenti della giornata con le loro foto.
 
Biud10 vi aspetta per la festa calcio-gastronomica “10 X SEMPRE” che si terrà sabato 22 Giugno, al campo sportivo di Caresanablot.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore