/ Santhiatese

Santhiatese | 29 maggio 2019, 07:24

Cade in acqua dal pontile del lago, salvata dal gestore del bar

MOMENTI DI PANINCO, NELLA SERATA DI MARTEDI', A VIVERONE

Cade in acqua dal pontile del lago, salvata dal gestore del bar

Forse il buio ha ingannato il passo della ragazza che martedì sera, intorno alle 22, è caduta in acqua a Viverone dal pontile. Il panico e la temperatura dell'acqua hanno paralizzato la giovane soccorsa prontamente dal gestore del Marinella, Ider Cinti che, pian piano, mentre aspettavano l'arrivo dei Vigili del Fuoco, l'ha riportata a riva adagiandola sugli scogli. Con l'ausilio dei pompieri e dei Carabinieri la donna è stata tratta dall'acqua e affidata ai sanitari del 118 per prestarle le cure del caso. Il sindaco di Viverone, Renzo Carisio, è giunto immediatamente sul posto per accertarsi che le condizioni della ragazza non fossero gravi. Un grande spavento per una disavventura fortunatamente finita bene.

dal nostro corrispondente a Biella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore